• Lun. Ott 25th, 2021

Vairano. Mancanza di acqua in paese: ecco cosa sta accadendo

DiThomas Scalera

Dic 23, 2016

VAIRANO. Brutto risveglio per alcuni cittadini nel Comune di Vairano Patenora che hanno constatato l’ennesimo caso di carenza idrica in paese. Alcuni indignati hanno pubblicato sui social dei video con i rubinetti di casa che funzionano a singhiozzo, altri hanno polemizzato su una situazione che inizia a diventare insostenibile. Un cittadino della frazione Scalo ci racconta  che il disagio è registrato da mesi, l’acqua ha difficoltà ad arrivare ai piani alti e solo di notte si registra una pressione maggiore.

Il disagio è causato da un cattivo funzionamento di alcuni pozzi, troppo vecchi, situati nella frazione Marzanello. L’Amministrazione ha dichiarato di stare facendo il possibile per risolvere il problema. Attualmente alcuni amministratori stanno visionando la situazione del pozzo guasto e si sta cercando di garantire una maggiore pressione per le prossime ore. Il problema è stato segnalato anche alla Prefettura e al Consorzio Idrico Terra di Lavoro che gestisce l’impianto.

Nel frattempo però il disagio rimane per i cittadini e chi non ha un pozzo autonomo è costretto a utilizzare le bottiglie di acqua del supermercato.

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Falfonsina.pezzullo%2Fvideos%2F131865803970690%2F&show_text=0&width=400

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru