Alto CasertanoNewsScuolaVairano

Vairano Patenora. Blue Day: Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo

L’I.C. Garibaldi – Montalcini di Vairano Patenora anche quest’anno ha promosso attività di sensibilizzazione sul tema dell’autismo

VAIRANO PATENORA. Il 2 aprile 2020, in occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo, istituita dall’ONU nel 2007, l’I.C. “Garibaldi Montalcini”, anche quest’anno, ha promosso attività di sensibilizzazione sul tema, al fine di promuovere l’inclusione e l’integrazione sociale.

“L’autismo è una disabilità dello sviluppo che dura tutta la vita. Influisce sul modo in cui la persona comunica e si rapporta con gli altri. Colpisce anche il modo in cui la pera ha esperienza con il mondo che lo circonda. L’autismo rappresenta una delle sindromi più complesse che emerge nell’età evolutiva e, nelle forme più gravi, è difficilmente gestibile. L’obiettivo della giornata è quello di far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi, contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari”.

Giovedì 2 aprile tutti gli alunni dell’I.C. Garibaldi – Montalcini hanno ricordato la Giornata mondiale sull’autismo, partecipando attivamente al progetto di sensibilizzazione, con varie attività proposte e organizzate con cura dalle loro insegnanti, attraverso la didattica a distanza. Il programma della giornata è stato ricco di iniziative: la condivisione della “favola di Lunetto” per i piccoli o la visione di un film per i più grandi. Storie che si configurano come un prezioso artificio culturale e pedagogico che racchiudono il forte potere di penetrare negli angoli più segreti del cuore, per toccare sentimenti nascosti,  al fine di educare i ragazzi a guardare oltre gli stereotipi, e ad apprezzare le diversità, per evitare quelle credenze che portano all’esclusione. Lo scopo di questa giornata quindi è quello di promuovere l’inclusione a scuola, in quanto la scuola rappresenta la prima forma di ambiente sociale a cui il bambino autistico può partecipare. Le attività hanno previsto la realizzazione di cartelloni, disegni ed elaborati. Ai bambini si è proposto anche di colorare dei cuori blu, accompagnati da uno slogan  a tema da esporre alle finestre delle loro abitazioni vista l’impossibilità di “colorare di blu i loro plessi scolastici”. Pertanto con il  blu dei loro disegni, invitano tutti ad un momento di riflessione: la consapevolezza dell’unicità di ciascuno e dell’importanza dell’inclusione di tutti.

E’ possibile visionare gli elaborati, i disegni o le riflessioni sul sito dell’Istituto.

Il Dirigente, Prof.ssa Rosaria Iavarone, ringrazia i docenti, gli alunni e le famiglie per la fattiva collaborazione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.