• Dom. Mag 22nd, 2022

La Festa dell’Albero all’I.C. Garibaldi-Montalcini di Vairano Patenora

Il 21 Novembre in tutta Italia si festeggia la Giornata Nazionale degli Alberi e con essa la Festa dell’Albero. Tale iniziativa rappresenta un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuove e su scala globale. Per contribuire a tutelare il nostro Pianeta, anche quest’anno l’Istituto Comprensivo Garibaldi-Montalcini, retto dalla Dirigente Prof.ssa Rosaria Iavarone, ha aderito all’iniziativa promossa dal Comando della Stazione Carabinieri Forestali in collaborazione con il Comune di Vairano Patenora.

Gli alunni delle classi IV e V della Scuola Primaria e i bambini di 5 anni della Scuola dell’Infanzia, tutti afferenti al plesso scolastico di via Abruzzi di Vairano Scalo, hanno preso parte all’iniziativa con la messa a dimora di alcuni alberi nel piazzale dell’Istituto. Il Maresciallo Fabrizio Sabino, Comandante della Stazione Carabinieri Forestali di Vairano Patenora, nel ringraziare la Dirigente Scolastica, “sempre sensibile alle tematiche ambientali”, ha spiegato ai bambini le origini della festa dell’albero e il perché di questa festa. In sintesi, “obiettivo è sensibilizzare i bambini a rispettare la natura. La manifestazione di oggi è un atto simbolico, sottintende che tutti noi ci dobbiamo adoperare per difendere gli alberi, il bosco, la natura, l’ambiente, perché l’albero è essenziale per la nostra sopravvivenza”. Interviene poi il Vice-Sindaco Stanislao Supino, il quale sottolinea lo stress a cui è sottoposta la natura. “Il simbolo dell’albero messo a dimora è una sentinella a difesa dell’ambiente, la prospettiva futura, in virtù delle nuove normative, è creare un polmone verde nel contesto vairanese”.  A conclusione degli interventi, i piccoli allievi recitano delle poesie “sull’amico albero”, preparate con la guida sapiente delle loro insegnanti, successivamente una rappresentanza di alunni mette a dimora gli alberi, sotto gli occhi incuriositi e affascinati dei compagni. La manifestazione si conclude con applausi ed entusiasmo da parte di tutti.

Presenti anche l’assessore Enza Valentina Bianco, il Brigadiere Capo dei forestali, in pensione, Luigi Del Sesto, il Prof. Giovanni Manzilli, vice-preside dell’Istituto Comprensivo.  

“Gli alberi hanno certamente un cuore. L’albero è l’amico dell’uomo. Senza alberi non c’è vita!”, sono solo alcune delle frasi scritte sui cartelloni prodotti per l’occasione  dagli alunni.

Un plauso a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della lodevole iniziativa, in modo particolare ai bambini.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa