Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano Patenora. Liceo “Leonardo da Vinci”, sabato 12 gennaio l’Open day

3 min read

VAIRANO PATENORA. Il 12 gennaio 2019, dalle ore 16 alle ore 19, il Liceo “Leonardo da Vinci” di Vairano Patenora – Scalo (CE),

guidato dalla dirigente prof.ssa Antonietta Sapone, presenterà la sua offerta formativa all’interno dell’Open day.

Una assoluta novità, prevista per il prossimo anno scolastico, è costituita dal nuovo Liceo Economico Sociale “Financial Skills”, opzione del Liceo delle Scienze Umane,  che coniuga la preparazione generale tipica di un liceo scientifico con lo studio delle discipline giuridiche, economiche e sociali e punta a fornire le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità delle relazioni umane, dell’individuo come singolo e come membro della società.

Lo scopo è quello di realizzare un Lycèe Economique in stile francese, nel quale l’Economia assuma un ruolo di rilievo nella formazione dei nuovi studenti.

Sin dal primo anno si sviluppano le competenze trasversali che un operatore economico deve possedere: il PUBLIC SPEAKING , che nell’era della comunicazione è considerato un asset fondamentale, perché tutto passa attraverso la capacità di trasmettere informazioni; le METODOLOGIE STATISTICHE ormai essenziali per leggere ed interpretare i fenomeni economici e sociali; il TEAMWORKING, che, nell’ottica tendente ad ottimizzare competenze e professionalità, rappresenta una risorsa fondamentale per raggiungere e migliorare la profittabilità.

Dal secondo anno,  partendo dall’analisi e dalle riflessioni sugli articoli della Costituzione economica del Titolo III , si promuove lo sviluppo di quelle conoscenze, capacità e competenze di base che permettono al cittadino di divenire, all’interno della società, un agente economico consapevole, rispettoso delle regole del vivere civile e in grado di comprendere il mondo economico che lo circonda. Nel triennio si potenzia in modo più mirato l’educazione finanziaria che, così come viene comunemente intesa, comprende quei principi basilari che presiedono alle scelte degli operatori economici: i concetti generali di rischio, rendimento e diversificazione degli investimenti rappresentano alcuni esempi di tale approccio. L’intento è quello di cercare una saldatura tra la visione microeconomica e quella macro in cui la ricerca della consapevolezza nelle scelte individuali e la conoscenza dei singoli strumenti finanziari possa inserirsi in modo armonico con la visione complessiva, come il rapporto tra risparmio ed investimento, la dinamica delle crisi, l’emergere delle nuove professioni in campo finanziario.

Il Liceo consentirà agli studenti diplomati l’accesso a tutte le facoltà universitarie con sbocchi preferenziali in:  Economia, Giurisprudenza , Statistica ,Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze della comunicazione,  Sociologia, Psicologia o un  inserimento nel mondo del lavoro, in ambito pubblico o privato,con particolare riferimento ai settori della finanza, della comunicazione d’impresa, della pubblicità,delle  pubbliche relazioni e  ricerche di mercato.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open