Lun. Ott 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano Patenora. Liceo “Leonardo da Vinci”, svolta la Cerimonia di Premiazione del Certamen Erasmianum

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Si è trattato di una gara di traduzione dal Latino e dal Greco

VAIRANO PATENORA. Il 13 maggio alle ore 11.00 nell’aula conferenze del Liceo “Leonardo da Vinci” di Vairano si è svolta la Cerimonia di Premiazione del Certamen Erasmianum, gara di traduzione dal Latino e dal Greco (06 maggio 2019), alla sua III edizione, promossa dallo stesso Istituto con il Patrocinio della Provincia di Caserta, del Comune di Vairano e dell’Accademia Vivarium Novum di Frascati (RM). Grande è il successo dell’agone di traduzione in termini di partecipazione (oltre 30 iscritti provenienti dai licei campani). Nel corso della Cerimonia il Presidente ha tenuto una memorabile e brillante Lectio Magistralis sulla controversa figura della regina Didone nei classici latini e greci, tra eros e castità.
Il Presidente di Commissione, prof. Enrico Maria Ariemma (Didattica del Latino e Letteratura Latina c/o ’Università di Salerno), ha individuato insieme ai due commissari, il prof. Giuseppe Robustelli del Liceo Carlo La Mura di Angri e la prof.ssa Giuseppina Faralli del Liceo Majorana-Fascitelli di Isernia, i tre primi classificati: 1. Ludovica Mirabella (IV AC Indirizzo Classico, Liceo L. Da Vinci Vairano); 2. Irene Fera (IV AC Indirizzo Classico, L. Da Vinci Vairano) e 3. Cuono Ferrante (Indirizzo Classico A. M. De Liguori di Acerra). Menzioni speciali per Bianca Parente del Liceo Garofano di Capua e per Fabio Cecere del Liceo C. Nevio di S.Maria C.V.
Il prof. Ariemma ha rivolto parole di particolare apprezzamento nei confronti degli elaborati dei tre alunni premiati, che hanno tradotto dal Greco in maniera eccellente un brano di ca .30 righi tratto dal Romanzo di Alessandro (Pseudo-Callistene), rispondendo a tre quesiti relativi alla contestualizzazione del brano, al suo significato sul piano storico, culturale e letterario, allo stile dell’autore. A consegnare i premi il Sindaco di Vairano, dott. Bartolomeo Cantelmo e la Dirigente dell’Istituto, prof.ssa Antonietta Sapone.

Leggi anche:

Caserta. «Il dialogo dei Contrapposti. I protagonisti del ‘900», domani la presentazione della mostra

Giugliano in Campania. Sequestrati 8 quintali di sigarette di contrabbando: due arresti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open