Dom. Feb 23rd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano Patenora. Mani… Terra… Fuoco, esperienza per i piccoli artisti dell’I.C. Garibaldi – Montalcini

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

VAIRANO PATENORA. Si è concluso il 21 giugno scorso il PON FSE  di inclusione sociale e lotta al disagio.

Il modulo formativo, dal titolo Mani… Terra… Fuoco,  è nato  dalla volontà di prevenire l’abbandono precoce della scuola e di ridurre gli svantaggi di un ambiente con modesti stimoli culturali,

migliorando l’offerta d’integrazione, di sostegno, di recupero e potenziamento, sempre nel rispetto delle “diversità”. Esso si pone l’obiettivo di  integrare i ragazzi in difficoltà, favorendo  la coesione del gruppo, il rispetto reciproco e la tolleranza, al fine anche di  migliorare l’autostima e la capacità di comunicare, favorendo  l’acquisizione di un progressivo grado di autonomia e una maggiore consapevolezza delle proprie risorse personali. Partendo dalle conoscenze di base, attraverso  lezioni teoriche e pratiche della ceramica, gli allievi hanno  progettato e realizzato manufatti con tecniche diverse. Un laboratorio artistico –creativo, dunque, della durata di 30 ore,  che ha coinvolto i ragazzi della classe IC della scuola secondaria di I grado del plesso di Caianello Montano, in continuità con  gli alunni della classe V della scuola primaria del plesso La Piana. I piccoli artisti hanno sperimentato varie tecniche per realizzare con  l’argilla diversi oggetti di ceramica, alcuni dei quali sono stati anche smaltati e decorati. Sono state realizzate tra l’altro le targhette  per le aule,  donate poi ai rispettivi  plessi. Durante il “Laboratorio a porte aperte”, gli alunni hanno esposto  i lavori realizzati e le foto per  documentare il percorso e le attività svolte. Inoltre “i ceramisti” si sono cimentati a realizzare in diretta, sotto gli occhi stupefatti dei presenti,  degli oggetti,  mentre i compagni illustravano le varie tecniche di lavorazione apprese durante il progetto.

Soddisfatta la Dirigente, Prof.ssa Rosaria Iavarone, per la particolarità e la creatività dell’ esperienza. Nel ringraziare i genitori e i docenti intervenuti, ha elogiato gli alunni  per le  competenze acquisite e dimostrate pubblicamente.

Un plauso particolare spetta alla tutor del progetto, Ins. Napolitano Maria Grazia, e all’esperta interna, Prof.ssa Maria Chiodi, per  aver guidato gli alunni a vivere un’esperienza sicuramente indimenticabile e innovativa.

Leggi anche:

Vairano Patenora. I.C. Garibaldi – Montalcini, concluso il progetto PonFse Inclusione sociale e lotta al disagio

Vairano Patenora. I.C. Garibaldi-Montalcini, svolto il concerto di fine anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close