V-news.it

Quotidiano IN-formazione

10 luglio 2018

Vairano Patenora. Un sismografo per controllare l’Alto casertano, l’impianto sarà installato in città

 

Un sismografo che monitorerà tutto l’Alto casertano. E’ questo lo scopo dell’importante iniziativa antisismica che

vede coinvolto Nucleo di Protezione Civile locale. Venerdì prossimo 13 luglio, a partire dalle ore 18:30 presso la

Chiesa di San Nicola al borgo di Marzanello ci sarà la presentazione ufficiale del progetto che vedrà l’installazione e la messa in funzione della stazione “Vai24”, il sismografo della città di Vairano Patenora che così entrerà a far parte della rete sismica del Sannio-Matese,  a cura dell’Osservatorio Sismico “Luigi Palmieri” di Pesco Sannita. Interverranno all’incontro il sindaco di Vairano Patenora Dott. Bartolomeo Cantelmo, il coordinatore della rete sismica del Sannio-Matese C. Sorrentino, ed il responsabile dei gruppi di volontariato locale Gruppo di PC locale e Associazione “Lupi del Vairo” Rag. Giuseppe Marandola. La stazione sismica di Vairano sarà uno strumento importantissimo per monitorare una zona considerata da sempre ad elevato rischio sismico dagli scienziati. L’attività della stazione sismica di Vairano è visionabile 24 ore su 24 al seguente indirizzo web http://nuke.nprotezionecivile.it/Sismogrammiindiretta/VairanoPatenora/tabid/758/Default.aspx

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare all’incontro di venerdì prossimo.

LEGGI ANCHE:

Vairano. Tragedia in paese, giovane trovato morto in casa

Vairano. #NoTir, ennesima manifestazione. Momenti di tensione, Supino si rifiuta di incontrare i cittadini

 

Commenta

Loading...
Vincenzo Mario

Giornalista Pubblicista. Ha collaborato con diversi quotidiani,Tv, settimanali e siti web locali tra i quali: “Il Giornale di Caserta”, TRM- “TeleradioMatese”, la “Nuova Gazzetta di Caserta”, TVI-Isernia, La “Voce del Centro-Sud”, “Fresco di Stampa”, www.roccamonfina.org, www.rosmarino.news, www.montesantacroce.blogspot.com e www.roccamonfina.biz

Oktoberfest al Re di Baviera!

Open