• Mar. Ott 19th, 2021

Vairano. Polpette avvelenate, nella notte uccisi molti cani domestici e randagi

DiThomas Scalera

Lug 25, 2015

cane bianco avvelenato

Vairano. E’ stato un vero e proprio raid quello della notte a Vairano dove dei balordi hanno dispensato agli animali, anche all’interno dei cancelli, polpette avvelenate che li hanno uccisi in un modo tremendo, una cosa da far raccapricciare la pelle.

La denuncia arriva dal social, dove una giovane, Chiara Mantini, scrive, rivolgendosi al cucciolo che le hanno avvelenato sabato scorso e morto ieri tra atroci sofferenze: “Amore mio ti ricorderemo sempre così…Vorrei soltanto sapere un cucciolo di 1 anno che fastidio dava!Vi auguro il doppio della sofferenza che avete fatto provare al mio cucciolo!Il veleno voi lo tenete dentro!siete delle bestie!non trovo insulti sufficienti per descrivervi!Mi fate schifo!Dovete fare una brutta fine! Bastardi!”.

Per chi ama gli animali una morte così può arrecare veramente moltissima sofferenza perché cani e gatti diventano realmente “membri di famiglia”.

La stessa sorte è toccata ai 3 cuccioli di Daniela Riccio, avvelenati nello stesso barbaro modo. La giovane mamma si sfoga sul web: “Non è mia abitudine urlare le mie cose personali su Facebook. ..ma questa volta lo voglio fare mi voglio ribassare a quei bastardi senza cuore..che questa notte sono quasi entrati nella mia casa avvelenando i miei tre cuccioli …niente vi dico…ma spero che patite lo stesso dolore che hanno avuto quei cani anzi peggio… è ricordate gli animali siete voi….vergogna”

Ecco le foto delle polpette usate per ammazzare le bestiole. I Carabinieri indagano, speriamo che ne vengano a capo anche se, pur essendo un reato grave, è un’indagine che sembra realmente complicata.

Tanti altri animali sono stati avvelenati nella notte, molti erano randagi, questi uomini senza cuore andrebbero puniti in maniere ESEMPLARE.

Vi terremo informati.

13755_479928675521816_4832803634427437744_n 11737879_479928495521834_8165745644165684792_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru