• Mar. Ott 19th, 2021

Vairano protagonista di un documentario sulle violenze naziste nell’Alto Casertano

DiThomas Scalera

Apr 28, 2014

In questi giorni, nelle nostre zone, si sta girando il documentario Terra Bruciata.
Con la regia di Luca Gianfrancesco e la consulenza storica di Giuseppe Angelone.
il documentario ricostruisce le violenze naziste nel territorio dell’ Alto-Casertano nell’autunno 1943.

10174822_10154005368575276_8073834043852157186_n

L’area diventa un vero e proprio “laboratorio” nel quale i tedeschi mettono a punto alcune metodologie repressive che poi attueranno con maggiore fermezza in Italia centro-settentrionale.
La narrazione parte dalle stragi di Conca della Campania e si allarga a tutti gli episodi più importanti accaduti nell’area suddetta (Bellona, Caiazzo, Sparanise, Pignataro Maggiore, San Pietro Infine)

Le location utilizzate sono il Parco della Memoria Storica di S. Pietro infine e il quartiere S.Giovanni di Vairano Patenora.

Tale produzione è grande motivo d’orgoglio per tutta la provincia di Caserta, da sempre un po’ avara e lontana da iniziative culturali di rilievo.
Il docu-film sarà in distribuzione dall’autunno 2014.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru