• Lun. Ott 18th, 2021

VAIRANO. Ricorso al TAR per il Borgo, il 4 aprile si entrerà nel merito

DiThomas Scalera

Feb 7, 2016

vairano_patenora_shutterstock_51352435

VAIRANO – La questione della concessione per la riqualificazione del Borgo Medievale di Vairano Patenora ha suscitato, sostanzialmente, una forte divisione nella cittadina. Da una parte ci sono i sostenitori che la rivalutazione della struttura possa portare ricchezza e benefici a tutti, dall’altra coloro che sono molto critici nei confronti di alcune procedure e che temono che il Borgo possa diventare motivo di arricchimento per pochi.

Noi, nel corso degli ultimi mesi, abbiamo dato voce a tutti, illustrandovi in tutti i modi il progetto (potete vedere tutti gli articoli correlati a questo LINK).

Si, è arrivati, a questo punto, al momento della verità. Il 4 aprile prossimo, infatti,  è fissata al TAR la discussione del merito del giudizio avente ad oggetto il Borgo medievale di Vairano. Il giudizio ha ad oggetto gli atti amministrativi che hanno disposto l’acquisizione degli immobili nonché gli atti della procedura concorsuale e che ha affidato alla Borghi & Castelli Project il diritto di superficie per 85 anni dell’intera area.

I ricorrenti sostengono che ci sia un vizio di forma nella procedura imbastita dall’Ufficio Tecnico comunale, finalmente un giudice potrà fare chiarezza.

Si comincia ad intravedere una luce in una ingarbugliata situazione che, in questo momento, ha come vittime solo e soltanto gli ignari cittadini vairanesi.

Vi terremo informati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru