• Ven. Ott 22nd, 2021

Vairano Scalo. Illuminazione pubblica in via Caravaggio. La protesta di Martone

DiThomas Scalera

Ott 21, 2013

Riportiamo di seguito la richiesta fatta dal Consigliere a Sindaco e Ufficio Tecnico:

“Mi giungono continue proteste dei residenti di via Caravaggio, Vairano Scalo poiché oramai da più di cinque anni non ha potuto usufruire del servizio di pubblica illuminazione, nonostante l’impianto in essere. Mi sono recato di persona constatando la verità di quanto denunciato.

Inoltre va sottolineato che i pali oggi spenti in quella strada risultano regolarmente censiti e il Comune paga la relativa manutenzione contrattuale su almeno sei pali, compresi di plafoniera, nonostante non hanno mai funzionato. Non conosco le ragioni tecniche di tale disservizio, anche se non ha alcun valore pregiudiziale poiché in ogni caso si commette il reato di danno all’ erario, se si pagano punti di illuminazione pubblica, per la manutenzione e la gestione, oggi ancora spenti. Si sottolinea che in ogni caso non si è alcuna intenzione del sottoscritto di gridare allo scandalo, quanto invece l’unico interesse, soprattutto quello dei residenti o domiciliati, che da qui a breve sia resa funzionante l’intera illuminazione pubblica per l’ intera strada. Inoltre si coglie l’occasione per sottolineare che la medesima strada sopra menzionata attualmente è totalmente priva di regolari vie di accesso e vie di uscita. Abusivamente costretti, dalla prima all’ ultima abitazione, i residenti di detta strada transitano sul tratto di canale- fogna coperto da strato cementizio poco solido e affidabile, cosa pericolosa considerato che a scadenza quotidiana si intravedono cedimenti dello strato cementizio. Con la presente si fa anche formale invito e richiesta per provvedere alla realizzazione di una regolare e obbligatoria via di accesso, diffidando se dovuto l’ Impresa, o la proprietà che non ha provveduto al piano di lottizzazione per il quale è stata autorizzata alle opere di edificazione. In proposito si chiede di conoscere l’impresa o la proprietà che ha inoltrato piano di lottizzazione e numero, e data di concessione comunale. Con l’invito ad evitare ogni responsabilità del Comune e dell’Amministrazione, si formulano i migliori saluti. P.S. L’ UFFICIO TECNICO GIA’ E’ AL CORRENTE DELLA QUESTIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA, INOLTRE, SE NECESSARIO, SI POSSONO ALLEGARE LE FOTO PER CONFERMARE LO STATO DELL’ ARTE.”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru