• Gio. Ott 28th, 2021

Vairano. Taglienti Kart Racing team, protagonista assoluto in Coppa Italia

DiThomas Scalera

Nov 12, 2015

12195965_1177625998932805_5880687945320854275_n

VAIRANO. Venerdì 6 Novembre sul circuito Valle del Liri di Arce si è disputata la tanto attesa Coppa Italia valida per le categorie 60 Cadetti, Prodriver, Club e KZ2, in cui è stato tra i maggiori protagonisti il Taglienti Kart Racing Team.
I piloti che sono stati schierati dal Racing Team sono stati Polidoro Tommaso, Centioni Federico e Di Nicola Riccardo in Prodriver Under, mentre nella Over c’era la presenza di Acciardo Giuseppe.
In KZ2 il Team è stato rappresentato dal pluri-Campione Italiano Pezzolla Federico e da Andreoli Raffaele.
Numerosi piloti presenti in 125 Club per il Team Taglienti che ha fatto prendere il via a Caringi Carlo, Di Simplicio Lino, Villani Emanuele, Perfili Antonio, Di Luoffo Emanuele e Belardinilli Luca.
Nella 60 mini è stato compito di Perilli Bruno tenere alti i colori giallo/nero del Team di casa.
Per l’intero week-end tutti i piloti del Team sono stati assoluti protagonisti in tutte le categorie dimostrandosi molto veloci e competitivi su telai TK e motori Testagialla. In Prodriver Under è Polidoro Tommaso a firmare la Pole Position mentre il compagno di colori Centioni Federico è vincitore delle manches di qualificazione e della Prefinale salvo poi terminare la Finale sul secondo gradino del podio.
Sfortunato Polidoro che mentre era in terza posizione nella finale, a causa di un contatto ha terminato la gara con il settimo piazzamento.
Nella stessa categoria è Ferrara Luca ad aggiudicarsi il titolo con una gara strepitosa in rimonta a partire dalle manches, mettendo in pista tutta la sua bravura e portando il telaio TK sul gradino più alto del podio.
Nella Prodriver Over è il pilota di casa Taglienti, Acciardo Giuseppe ad aggiudicarsi la Pole Position e con due belle gare termina prefinale e finale al terzo e secondo posto.
Da evidenziare anche l’ottima prestazione di Sebastiani Pietro che ottiene la sesta posizione in qualifica, ma poi nella prefinale e finale è stato molto sfortunato chiudendo in dodicesima posizione.
Gare di rilievo anche per il piccolo Perilli Bruno che per tutto il week-end si dimostra molto veloce e a suo agio in mezzo ai molti piloti della 60 mini. Dopo aver fatto una qualifica non molto azzeccata rimonta fino alla terza posizione in prefinale, solo un contatto lo ha messo fuori gioco e costretto a partire ultimo nella finale.
Finale in completa rimonta per il piccolo Perilli che con numerosi sorpassi riesce a portarsi fino alla terza posizione ma, dopo qualche piccolo contatto negli ultimi giri, termina la gara con un eccellente sesto posto.
In KZ2 la Taglienti Kart ha schierato Pezzolla Federico velocissimo fin dalle prime prove libere, recupera posizioni nelle manches di qualifica conquistando la quarta posizione alla partenza della prefinale. Nella finale ottima partenza sfilando in seconda posizione, dopo qualche giro si porta a ridosso del primo ma durante un tentativo di sorpasso hanno un contatto che fa perdere posizioni a Pezzolla facendogli terminare la gara in quarta posizione.
Buona prestazione anche per Andreoli Raffaele nella medesima categoria, che alla sua prima esperienza su questo tracciato riesce a portare a casa una tredicesima posizione considerando anche che molti piloti avevano più esperienza di lui.
Sabato e Domenica sfortunati per il pilota romano Castelli Christian che, dopo aver avuto problemi tecnici che lo hanno costretto al ritiro nelle manches di qualificazione mentre si trovava al primo posto, riesce a portare il giallo TK in undicesima posizione in KZ2 ma restando con l’amaro in bocca soprattutto dopo aver conquistato la Pole Position.
Grande battaglia in 125 Club in cui a far da padroni sono i piloti di casa Taglienti con Belardinilli Luca autore della Pole Position, seguito dai compagni Di Simplicio Lino, Caringi Carlo, Perfili Antonio e Villani Emanuele ad occupare la griglia dalla seconda alla quinta posizione.
Le manches di qualifica sono state dominate da Carlo Caringi che con un ottima prestazione mette tutti i suoi compagni alle spalle.
La prefinale si conclude con le prime tre posizioni per i piloti del Team Taglienti nell’ordine Caringi Carlo, Perfili Antonio e Villani Emanuele. Quinto posto per Di Simplicio Lino e ottima settima posizioni in completa rimonta per Belardinilli Luca.
Nella finale molto sfortunati i piloti del Team di casa che mentre si trovavano ai vertici della classifica, a causa di contatti di gara nelle battute iniziali, sono stati costretti al ritiro ad eccezione di Caringi Carlo, che riesce a terminare in quarta posizioni dopo aver rimontato dalla sedicesima.
Tanta sfortuna anche per Di Luoffo Emanuele che a causa di contatti e noie tecniche non riesce a terminare le gare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru