Vairano. Terra Bruciata candidato al Ciak D’oro 2018

EVENTI IN EVIDENZA

Terra Bruciata è in corsa per il “Ciak d’Oro 2018” nelle categorie #migliorfilm#miglioregista.

Un film straordinario, che racconta una pagina amara della storia di questo paese e della storia di tutta Terra di Lavoro.

Potete sostenere questo film votando entro il 21 maggio inviando un messaggio privato alla pagina: https://www.facebook.com/CiakMagazine/

La mattina del 1° novembre 1943, a Conca della Campania, un minuscolo borgo della provincia di Caserta, 19 civili vengono trucidati da una pattuglia di militari tedeschi. Graziella Di Gasparro, figlia di uno dei caduti, lotta da anni per tener viva la memoria di quell’eccidio dimenticato.
Luca Gianfrancesco, con il sostegno di numerose realtà locali e grazie alla distribuzione di Cinecittà Luce, porta sul grande schermo un documentario che andrebbe proiettato in tutti gli Istituti Superiori d’Italia. Il motivo? Perché racconta ciò che accadde dopo l’8 settembre 1943 da una prospettiva nuova che rende giustizia a chi nel Sud combatté a rischio della vita il nazifascismo e a chi ne fu vittima innocente.

Caiazzo. “Terra Bruciata!”, presentato il progetto in città. Il reportage fotografico

Pignataro Maggiore. 74° anniversario degli eccidi nazisti, ecco le iniziative

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.