Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vairano. Un convegno al Liceo per spiegare Informatica e nuove tecnologie della comunicazione

3 min read

VAIRANO – Sabato 25 febbraio, si rinnova l’appuntamento con l’informatica al Liceo Da Vinci di Vairano Scalo.

Il convegno, realizzato grazie alla collaborazione tra la nostra testata e la scuola vairanese. Grazie alla professionalità del giovane Informatico Carmine De Fusco e alla disponibilità della Dirigente Erminia Cortellessa, coadiuvata dal prof. Massimo Ciaramello, gli alunni delle classi 3,4 e 5 dell’indirizzo Scienze Applicate potranno ricevere importanti informazioni sulla scienza che ha rivoluzionato gli ultimi 40 anni di esistenza dell’Umanità.

Mi fa molto piacere che anche quest’anno il Liceo di Vairano ci abbia invitato a tenere questo seminario ai ragazzi – Afferma Carmine De Fusco – Così come l’anno scorso spero che questo incontro possa essere costruttivo per i ragazzi, ed in particolar modo per quelli del corso di Scienze Applicate, in quanto possono avere l’esperienza di interagire con chi come me lavora nel settore ICT. Il seminario verterà su vari argomenti,  tra questi: l’evoluzione dei linguaggi di programmazione, l’Analisi degli Algoritmi, l’Architettura dei Calcolatori, il World Wide Web e l’Intelligenza Artificiale. Il mio obiettivo principale quando giro le scuole dell’alto casertano è quello di fornire sia un punto di riflessione su come l’informatica si è evoluta ed ha cambiato il nostro modo di vivere che un’accurata panoramica sui vari campi in cui opera.

Ancora una volta il nostro Liceo si propone come laboratorio di conoscenza e punto di collegamento con il mondo esterno. – ribadisce la dirigente Erminia Cortellessa – L’alto profilo culturale e la valenza strategica di questo seminario mira a potenziare le competenze informatiche dei nostri allievi dell’Indirizzo Scientifico opzione Scienze Applicate.

In particolare, attraverso questa iniziativa si vuole fare in modo che gli allievi siano in grado, oltre che di utilizzare criticamente gli strumenti informatici e telematici, anche di comprenderne i meccanismi entrando nella affascinante mondo della programmazione.

A questo i nostri studenti vengono quotidianamente preparati attraverso attività laboratoriali e moduli didattici di approfondimento che vedono la sperimentazione da parte dei docenti di metodologie didattiche innovative. Per gli alunni delle classi terze, inoltre, tale approfondimento disciplinare potrà essere propedeutico al percorso di Alternanza Scuola Lavoro programmato per il triennio 2016-2019 che, in collaborazione con il DiArch (Dipartimento di Architettura) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, permetterà loro di acquisire competenze nell’ambito della progettazione mediante tecnologie per il monitoraggio dell’ambiente costruito (AutoCAD e droni).”

“La crescita dell’Informatica in questi anni ha cambiato radicalmente anche il mondo del lavoro, in particolare quello dell’informazione e della comunicazione. Io, ho la fortuna di lavorare in entrambi i campi ed è importante spiegare ai giovani come è cambiato il mondo della comunicazione negli ultimi 25 anni.” – ha ribadito Thomas Scalera, informatico, blogger ed editore di V-news.it.

E’ una grande opportunità per i giovani del Liceo che si spera possa essere replicata anche per altre scuole dell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open