• Gio. Ago 18th, 2022

Controllo del territorio da parte dei carabinieri nei comuni della Val Fortore

BENEVENTO. Nell’ultimo week-end i carabinieri di San Bartolomeo in Galdo hanno effettuato un servizio di controllo del territorio nei comuni della Val Fortore.

Sono stati controllati 111 veicoli, 117 persone e 27 esercizi pubblici e sono state elevate dodici sanzioni amministrative per violazioni del Codice della Strada per un ammontare di oltre millenovecento euro. In particolare sono state ritirate due patenti di guida per sorpasso pericoloso su striscia continua, è stata sequestrata amministrativamente un’automobile per mancanza di copertura assicurativa e sono stati contravvenzionati tre automobilisti rispettivamente per non aver rispettato lo “stop” imposto da un semaforo rosso, per l’uso del telefono cellulare durante la guida e per non aver indossato la cintura di sicurezza.

Il servizio conclude una settimana nella quale vi era stato anche un controllo ad un cantiere edile stradale in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ed in quella di contenimento dalla pandemia, nel corso del quale non si riscontravano infrazioni.

L’attività di controllo del territorio effettuata dai militari dell’Arma è continua e particolarmente mirata a prevenire i reati predatori, la cui incidenza aumenta specialmente nelle ore serali e nei fine settimana.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale