• Mer. Mag 18th, 2022

Val Fortore, giovane ricattato dopo una videochiamata: denunciata una donna

Val Fortore, donna denunciata per estorsione

BENEVENTO. I carabinieri di San Bartolomeo in Galdo hanno denunciato una 23enne originaria della Costa d’Avorio e residente in Lombardia per estorsione.

Le indagini sono state attivate nel luglio scorso in seguito alla denuncia di un giovane della Val Fortore che, dopo aver partecipato ad una videochiamata con una ragazza conosciuta occasionalmente su un noto social network, era stato bersagliato da richieste di denaro sotto la minaccia che, altrimenti, sarebbero stati pubblicati foto e video in atteggiamento erotico, fraudolentemente carpiti durante la video-conversazione.

Dagli accertamenti tecnici effettuati dai militari è risultato che la 23enne è risultata titolare ed unica utilizzatrice della carta di credito su cui il denunciante aveva versato un centinaio di euro nella speranza di essere lasciato in pace.

rbt
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale