• Ven. Mag 20th, 2022

Veronica Squeglia presenta il suo romanzo di esordio “Il mio noi” al Palazzo “Ex Monte dei Pegni” di Marcianise

Sarà presentato sabato prossimo, 7 maggio 2022, alle ore 18.00, presso il Palazzo della Cultura “Ex Monte dei Pegni” di Marcianise (Caserta), il romanzo di esordio di Veronica Squeglia, “Il mio noi”, uscito il 5 aprile scorso per Grafiche Stile Edizioni. Insieme all’autrice ci saranno Claudio Belardo (dottore in psicologia) Rosaria Ponticiello (psicologa, psicoterapeuta e dirigente presso l’Asl di Caserta). È previsto un intervento della consigliera regionale Maria Luigia Iodice mentre a coordinare i lavori sarà il giornalista Alessandro Tartaglione.
Il romanzo è incentrato sulla vicenda di Celeste, una giovane laureanda in medicina poiché la cardiologia è sempre stata la sua passione. Le sue giornate sono scandite da ritmi regolari, ma la sua routine viene stravolta dall’incontro con Claudio, un giovane avvocato di successo, ma con il cuore ballerino. Sono due mondi diversi che si uniscono, due caratteri complementari che si fondono. La loro sembra una storia d’amore perfetta, ma si sa che la perfezione non esiste: la ricerca di un figlio li metterà a dura prova e a volte l’amore non basta per far fronte alle avversità della vita.
Veronica Squeglia, medico, specializzata in allergologia e immunologia clinica, è nata a Caserta nel 1979, dove vive con la sua cagnolina Sami. È una professionista appassionata del suo lavoro, ma da sempre ama la scrittura ed è infatti vincitrice, sin da piccola, di vari concorsi letterari. “Il mio noi” è il suo primo romanzo. E’ possibile acquistare il libro su Amazon ed in tutte le librerie.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa

Rispondi