• Ven. Gen 21st, 2022

Vestigiakids: il week end dedicato ai piccoli con il mito di Rai yoyo

Al Museo Campano di Capua continua Vestigiakids

Al Museo Campano continua Vestigiakids, l’evento dedicato a grandi e a piccoli grazie ad un programma variegato, tra mostre, balli, spettacoli teatrali, laboratori e concerti. Da segnare è l’incontro di questo week end con i ritrovi fiabeschi curati da Michele Casella per la produzione di ARB Dance Company e la direzione artistica di Annamaria Di Maio. A dare appuntamento per venerdì 17 alle ore 17.00 dicembre è Geronimo Stilton in pelliccia e Baffi, il topo giornalista più famoso in Italia e non solo. Il personaggio nato dalla penna di Elisabetta Dami, accoglierà i bambini per vivere un momento speciale in un luogo magico come il museo di Capua. In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, il protagonista è in viaggio stratopico tra le pagine dell’Inferno dantesco. La fiaba inedita dedicata al libro “Il mio amico Dante” è nata per far incontrare il famoso topo con il noto poeta. I piccoli e grandi lettori potranno salutare Geronimo Stilton in pelliccia e baffi per scattare foto ricordo e per dialogare con lui proprio su Dante Alighieri e la Divina Commedia.

Le sale del Museo Campano diventano un suggestivo scenario di fiabe danzate, narrate tra musica e gesti con C’eri una volta…fiabe al museo. Un percorso fra realtà, storia e fantasia che comincerà sabato 18 alle ore 17.30 con uno spettacolo didattico, musicale e per famiglie. Domenica 19 alle ore 11.30 si replica lo show formativo con il Fiabolatorio di Lorenzo Branchetti insieme ai danzatori Lisa Casella e Vivianna Ferraro e la regia e la drammaturgia di Michele Casella. <<Grazie alla volontà della presidente del complesso museale Rosalia Santoro, abbiamo deciso di dare ampio spazio in cartellone al mondo dell’infanzia – afferma il regista, esperto di prodotti televisivi per il Moige – mettendo a disposizione le nostre competenze e la nostra professionalità e unendo così letteratura, danza, teatro e istruzione>>.

Il volto noto della tv per ragazzi, Lorenzo Branchetti – attualmente in onda sul programma di rai yoyo “la posta di yoyo”- presenta gli ingredienti principali che servono a modellare una fiaba attraverso un laboratorio narrativo da cui prenderanno vita fate, principi, principesse e folletti per insegnare ai bambini le componenti linguistiche, grammatiche e divertenti che caratterizzano le favole, argomenti di letteratura italiana che affrontano i piccoli nelle prime classi della scuola primaria. Durante gli eventi natalizi l’archeologa Nicoletta Perillo farà da guida alle famiglie tra le sale dello storico palazzo Antignano. Per info e prenotazioni scrivere a [email protected]

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa