• Mar. Ott 19th, 2021

Vicenza. Writers ignoranti e criminali danneggiano un affresco del '300

DiThomas Scalera

Ago 11, 2016

VICENZA – Siamo d’accordo che alla stupidità non c’è mai fine ma a volte, davvero, dovrebbe essere posto un limite a certi individui, perché davvero l’Italia non può andare avanti in questa assurda e ignobile direzione.

Sono uno di quelli che ha sempre affermato che i “murales” (come si chiamavano negli anni 90 “ai miei tempi) siano una forma di arte molto importante. Io stesso sono stato un writer (si dice così adesso, ndr) a metà degli anni 90 e se avessi tempo lo farei di nuovo. Una cosa è certa, per capire d’arte ci vogliono anni e anni di studio ma, citando il film Il Mistero Bellavista, l’arte, magari non quella dell’ultimo secolo (oggettivamente un po’ più “criptica e bisognosa di un occhio allenato), non può sfuggire, anche ad un occhio non esperto, non “studiato”, come si dice adesso sui social.

E allora, io vorrei sapere, questo deficiente che ha imbrattato un affresco del ‘300 nella basilica di S. Lorenzo a Vicenza, non si è reso conto che stava, in qualche modo, imbrattando, svilendo, deturpando il lavoro di un “collega” che lo aveva realizzato 7 secoli prima?

“Chi deturpa la città con scritte è un vandalo, chi imbratta opere d’arte è un delinquente” – ha dichiarato il sindaco Achille Variati.

Mi ha colpito molto il commento di Giancarlo Pesce su Facebook, alla quale segue un indignatissimo stato che riporto:

[quote]Non ho davvero parole per definire l’idiota che ha avuto la brillante idea di taggare un affresco del ‘300 nella Basilica di San Lorenzo…
Caro HERMBONE, probabilmente, coglione come sei, adesso ti sentirai pure un eroe rivoluzionario, soddisfatto nella tua cameretta. Invece sei solo uno sfigato, che non ha niente di meglio da fare che rovinare il murale di un artista vissuto 700 anni prima di te.
Sappi che hai il totale disprezzo di tutti i writer e street-artist di Vicenza.
P.S.: vi ringrazio se vorrete condividere questo post x in modo che l’idiota possa leggerlo. Stiamo cercando di identificarlo: se avete idea di chi possa essere, scrivetemi in pvt. Grazie.
[/quote]

Che vogliamo dire ad una persona così? proprio nulla, solo che la vita è stata molto cattiva con lui, privandolo della capacità di riconoscere il “bello” e questa è, sicuramente, il nostro più bel talento.

affresco1v-1

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru