• Lun. Ott 18th, 2021

(VIDEO) Disagi sul treno Benevento-Roma: la testimonianza indignata di un cittadino di Vairano

DiThomas Scalera

Apr 19, 2017

In Italia, ma spesso e volentieri al Sud, prendere il treno è come partire per l’Odissea. Eppure i politici avevano presentato il fenomeno delle privatizzazioni come un qualcosa che avrebbe portato maggiore efficienza, ma è chiaro che il sistema dei trasporti nel nostro Paese presenta delle falle evidenti. Vi sono alcune tratte tristemente note ai viaggiatori, dove chi ha pagato il biglietto riesce difficilmente a salire.
Uno dei treni della vergogna è il Benevento-Roma che ogni giorno fa tappa a Vairano-Caianello a circa le 8 del mattino, per fermarsi tra l’altro a Cassino e proseguire verso la capitale. Un treno di cui hanno bisogno tanti pendolari che lavorano fuori e tanti studenti che devono raggiungere Roma.
Chiunque può testimoniare l’evidente disagio di un treno che ha pochi vagoni rispetto alle persone che pagano per salire a bordo. Persone che non riescono a salire, persone che fanno la tratta in piedi e che non riescono a muoversi tra le valige.
Un cittadino salito a Vairano-Caianello ha descritto la propria triste esperienza di viaggio in un video che ha poi diffuso su Facebook.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru