Comunicati Stampa

Villa di Briano. Aggredisce i genitori e inveisce contro i carabinieri: arrestato 25enne

E’ accaduto nella notte appena trascorsa

VILLA DI BRIANO. Decorsa notte, in Villa di Briano (Ce), i carabinieri del Comando Stazione di Frignano (Ce) hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a P.U., un 25enne del posto.

In particolare, i militari dell’Arma, sono intervenuti su richiesta dei genitori del giovane in quanto quest’ultimo, all’interno dell’abitazione ove convive con i familiari, li aveva minacciati ed aggrediti per futili motivi.

Una volta sul luogo, i  carabinieri hanno cercato di riportare alla ragione il 25enne che,in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, ha iniziato ad inveire nei confronti degli militari opponendo energica resistenza.

Bloccato, è stato quindi tratto in arresto.

L’episodio, è da collocare in un più ampio e complesso quadro di reiterati maltrattamenti in famiglia perpetrati dal giovane nei confronti dei genitori cinquantenni.

L’arrestato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Leggi anche:

Baselice. Rinvenuta una piantagione di papavero da oppio

Agnone. Spaccio di sostanze stupefacenti: segnalati due giovani

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.