• Lun. Gen 24th, 2022

I carabinieri di Casal di Principe sono intervenuti presso un’abitazione di Villa Literno

VILLA LITERNO. I carabinieri di Casal di Principe, la notte scorsa, a seguito di una richiesta di aiuto da parte di una giovane donna, sono intervenuti presso un’abitazione di Villa Literno, dove hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per maltrattamenti contro familiari o conviventi e lesioni personali aggravate, di un 27enne nigeriano, regolare sul territorio nazionale. I militari dell’Arma hanno sorpreso e bloccato l’uomo, in evidente stato di agitazione, dopo che nel corso di una lite scaturita da futili motivi, aveva sferrato un pugno e lanciato una sedia contro la propria compagna, sua connazionale e convivente, provocandole una frattura composta delle costole lato destro, come refertato dai sanitari del pronto soccorso dell’Ospedale Moscati di Aversa a seguito dell’intervento del 118. La vittima ha inoltre riferito circa il protrarsi delle violenze, mai denunciate, da oltre otto mesi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale