• Dom. Lug 3rd, 2022

I carabinieri di Casal di Principe arrestano un uomo di Villa Literno

VILLA LITERNO. I carabinieri di Casal di Principe, a Villa Literno, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 39enne del luogo. I militari dell’Arma, a seguito della richiesta di intervento pervenuta al 112, hanno subito raggiunto l’abitazione dove l’arrestato, tossicodipendente già ristretto ai domiciliari per reati ambientali, stava aggredendo fisicamente la propria moglie, invalida, non vedente, causandole vari ematomi e la scheggiatura di un dente. La causa del litigio, avvenuto alla presenza di uno dei tre figli minori della coppia, è da ricondursi al rifiuto della donna di consegnare al marito 50 euro, pretesi da quest’ultimo per l’acquisto di stupefacenti. I carabinieri hanno inoltre accertato che la vittima aveva già denunciato precedenti episodi di liti domestiche nel 2015 e nel 2018.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale