• Mar. Ott 19th, 2021

Villa Literno. Deteneva fucile alterato: arrestato marocchino 41enne

DiThomas Scalera

Set 8, 2015

1412286-fucile2

VILLA LITERNO. I carabinieri della stazione di Villa Literno hanno arrestato, in flagranza di reato per “detenzione illegale di armi clandestine e alterate, ricettazione”, il cittadino marocchino Aariouach Mohammed, cl. 1976, domiciliato in Villa Literno. L’uomo, a seguito di perquisizione effettuata presso l’abitazione di domicilio, è stato trovato in possesso di un fucile cal. 16 risultato oggetto di furto denunciato il 27 marzo 2005 presso il Commissariato di P.S. di Cava dei Tirreni (SA). L’arma, alla quale erano stati tagliati sia il calciolo che la canna, al fine di renderne più agevole ed immediati sia il trasporto che l’uso, è stata sottoposta a sequestro. L’arrestato, invece, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru