• Dom. Ott 17th, 2021

Villa Literno. Obbligavano a installare slot machine: cinque arresti

DiThomas Scalera

Mag 16, 2016

Las_Vegas_slot_machines
VILLA LITERNO. In data odierna, la Polizia di Stato di Caserta ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ ufficio gip presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di cinque indagati per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.
La complessa attivita’ investigativa, coordinata dalla Dda di Napoli, ha fatto emergere che in piu’ circostanze gli indagati intimavano il pagamento di tangenti o in alternativa di istallare delle slot machine che loro stessi avrebbero fornito presso locali dell’agro aversano.
Dalle indagini condotte dai poliziotti della Squadra Mobile è emerso come gli arrestati, in tempi diversi, si sono presentati presso il gestore dell´esercizio commerciale “Safè Cafè” di Villa Literno intimandogli di versare la somma di denaro di 4.000 euro, quale asserito credito vantato dal gestore delle slot machine o in alternativa installare presso il suddetto esercizio le slot-machine fomite dal predetto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru