• Mer. Ott 27th, 2021

Villa Literno. Picchia la moglie: arrestato 32enne tossicodipendente

DiThomas Scalera

Lug 27, 2015

wpid-carabinieri.jpg

VILLA LITERNO. I carabinieri del locale Comando Stazione hanno notificato la misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare, emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti un 32enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, estorsione” ai danni della 30enne moglie. La misura cautelare è stata emessa a seguito di denunce, presentate a partire dall’aprile del 2015 dalla parte offesa, a seguito delle quali, i militari del Comando Stazione di Villa Literno, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’indagato, con problematiche di tossicodipendenza, riguardo alle sue perduranti condotte di maltrattamenti in famiglia, con richieste di denaro, ricevuto dopo aggressioni fisiche e minacce verbali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru