• Mer. Ott 27th, 2021

Villa Literno. Terra dei Fuochi: sequestrata una discarica abusiva. I particolari

DiThomas Scalera

Mar 28, 2017

VILLA LITERNO. Una discarica abusiva realizzata su un’area di circa 5000 metri quadrati e composta da un’ingente quantità di rifiuti pericolosi e non, stoccati senza alcuna autorizzazione, è stata sequestrata a Villa Literno, dai Carabinieri del Gruppo Forestale di Caserta nell’ambito dei controlli sulla Terra dei Fuochi. L’area era già stata sottoposta a sequestro nel 2012. All’operazione hanno preso parte anche due pattuglie dell’Esercito facenti capo al Raggruppamento Campania impegnate nel progetto “Strade sicure”. In particolare i militari sono intervenuti in un complesso rurale, all’interno del quale era stato realizzato un vero e proprio sversatoio abusivo; sono stati trovati 2500 metri cubi di pneumatici fuori uso di varie marche e tipologie, materiali in cemento e amianto provenienti da demolizioni e disfacimenti edilizi, rifiuti urbani e parti di autoveicoli fuori uso, frigoriferi fuori uso, residui di lavorazioni calzaturiere posti in grossi sacchi come tomaie, suole.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru