• Mar. Ott 26th, 2021

Villaricca/Nola/Saviano/Cercola. Controllo del territorio: otto arresti e dodici denunce

DiThomas Scalera

Apr 24, 2016

carabinieri napoli foto notte
VILLARICCA/NOLA/SAVIANO/CERCOLA. A Villaricca (NA) i Carabinieri arrestano per ricettazione elemento del clan ferrara.
Un 62enne, di Villaricca (NA), ritenuto affiliato al clan “ferrara” attivo nel comune di Villaricca e nelle zone limitrofe, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di villaricca in esecuzione a un ordine di carcerazione domiciliare emesso dalla procura di napoli.
Dovrà espiare un residuo pena di quasi 5 mesi di reclusione per ricettazione  commessa a napoli il 10 gennaio 2004, quando fu scoperto che era implicato nella rapina a un tir che trasportava carni, con tanto di sequestro dell’autista dell’autoarticolato.
Arpino di casoria (NA) elemento ritenuto vicino ai “Contini” arrestato dai carabinieri dopo servizio di osservazione, si tratta di un 44enne, era sottoposto alla sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno a casoria ed era irreperibile dal 20 aprile, ma è incappato nelle maglie dei cc della stazione di arpino, che lo hanno intercettato in città e bloccato dopo un lungo servizio di osservazione.
Tratto in arresto per inosservanza all’obbligo di soggiorno, al termine delle formalità dell’arresto è stato tradotto a poggioreale.
A Nola (NA) carabinieri arrestano 24enne per favoreggiamento alla prostituzione commeso ad Arezzo; é un  24enne, di origini romene, domiciliato a nola, già noto alle.ffo. I Carabinieri gli hanno notificato un provvedimento del tribunale di arezzo che lo condanna a 2 anni e 10 mesi -oltre al pagamento della pena pecunaria di 1.000 euro- per favoreggiamento alla prostituzione, reato che commise ad arezzo nel 2014.
A Saviano (NA) é stato arrestato dai Carabinieri per una rapina commessa in provincia di frosinone un 35enne già agli aa.dd. in esecuzione del provvedimento del Tribunale di Frosinone che lo condanna a espiare 3 anni e mezzo di reclusione, oltre al pagamento della pena pecunaria di 2.000 euro, perché è stato giudicato colpevole di una rapina commessa il 17 dicembre 2014 ad Anagni (FR).
A San Giorgio a Cremano (NA) controlli straordinari dei Carabinieri anche con l’elicottero. Perquisizioni a tappeto e sequestro di beni; il servizio ad alto impatto, predisposto nell’ottica del contrasto ai locali sodalizi criminali, effettuato dai cc della compagnia di torre del greco, del reggimento campania e con il supporto dell’elinucleo di pontecagnano, ha visto l’attuazione di 22 perquisizioni personali e locali e il sequestro preventivo di una lancia thesis blindata e munita di sirene intestata a un elemento di spicco del clan “d’amico” di  san giovanni a teduccio, nonché di 2 telecamere ad alta risoluzione costituenti il sistema di sorveglianza installato a protezione della sua abitazione.
è stato inoltre arrestato un 21enne, di San Giorgio a Cremano, ritenuto affiliato al sodalizio criminale dei “Troia”. Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché durante la perquisizione domiciliare i cc hanno rinvenuto 14 involucri contenenti cocaina, un bilancino di precisione e 255 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecita.
A Cercola (NA) allacci abusivi alla rete idrica pubblica. controlli dei carabinieri che denunciano 12 persone; nel quartiere caravita, i Carabinieri della tenenza di Cercola durante accertamenti condotti con i tecnici della “g.o.r.i.” hanno scoperto una decina di allacci abusivi alla rete idrica pubblica. Negli immobili popolari della i.a.c.p. (istituto autonomo case popolari). 10 gli occupanti denunciati in stato di libertà per furto aggravato.
Sono stati denunciati inoltre, per lo stesso reato la titolare e il responsabile della ditta impegnata  nei lavori di ristrutturazione esterna di un edificio sito in quella stessa via matilde serao per aver materialmente collegato le tubature alla conduttura idrica pubblica.
I tecnici hanno interrotto l’erogazione dell’acqua apponendo sigilli di piombo ai misuratori abusivi. la fornitura sarà ripristinata appena la posizione contrattuale verrà regolarizzata.
A Cercola (NA), i due complici che commisero la rapina nel 2013 a Sant’Anastasia sono stati arrestati dai Carabineiri, sono responsabili in concorso dei reati di rapina aggravata e ricettazione si tratta di un 33enne, e un 34enne. Dovranno scontare 4 anni di reclusione: sono stati tratti in arresto dai militari della tenenza di cercola che hanno loro notificato un ordine di carcerazione emesso dalla procura di nola.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti nel carcere di poggioreale.
In Volla (NA) corriere di hashish da Roma arrestato dai carabinieri.
I Carabinieri hanno intercettano una Fiat 500 sospetta, la fermano e la sottopongono a un’accurata perquisizione…e nascosti nel cofano trovano 2 panetti di hashish del peso totale di 200 grammi e 1250 euro in contante.
Alla guida dell’auto un 42enne, di Roma, sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
La droga e il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru