Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

“Virgo Fidelis”, domani solenni celebrazioni a Caserta

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Cade domani, 24 novembre 2015, la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, la Santa Patrona dell’Arma dei Carabinieri. Come ogni anno la Benemerita si appresta a festeggiare la sua Patrona con importanti cerimonie e manifestazioni in tutta Italia. Anche a Caserta sarà celebrata in Suo onore una funzione religiosa. La Santa Messa, alla quale presenzieranno le massime autorità militari e civili dell’intera provincia di Terra di Lavoro, a partire dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Caserta Corrado Scattaretico (nella foto in basso), si terrà a partire dalle ore 11.00, presso la Chiesa di Sant’ Anna. Durante la celebrazione sarà pronunciata la nota “Preghiera del Carabiniere”, la quale recita: “Dolcissima e gloriosissima Madre di Dio e nostra,noi Carabinieri d’Italia, a Te eleviamo reverente il pensiero, fiduciosa la preghiera e fervido il cuore! Tu che le nostre Legioni invocano confortatrice e protettrice con il titolo di ‘VIRGO FIDELIS’.Tu accogli ogni nostro proposito di bene e fanne vigore e luce per la Patria nostra. Tu accompagna la nostra vigilanza,Scattaretico Tu consiglia il nostro dire, Tu anima la nostra azione, Tu sostenta il nostro sacrificio, Tu infiamma la devozione nostra! E da un capo all’altro d’Italia suscita in ognuno di noi l’entusiasmo di testimoniare, con la fedeltà fino alla morte l’amore a Dio e ai fratelli italiani. Amen!”. Nel corso della funzione saranno commemorati anche il il 74° anniversario della “battaglia di Culqualber” e la “Giornata dell’Orfano”.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close