Sab. Dic 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

‘Visioni’, arte e desing alla ribalta. L’evento a Riardo

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

L’iniziativa promuove la creatività italiana e internazionale

L’esposizione sarà ospitata dalla Thierry House

RIARDO – Si inaugurerà sabato, 30 novembre 2019, alle ore 18:00, con entrata libera per tutto il periodo espositivo, XMAS | VISIONI _ art meeting, l’evento imperniato sull’arte ed il design che nasce con l’intento di promuovere la creatività italiana e internazionale mediante inedite forme espressive.

L’esposizione sarà ospitata dalla Thierry House, spazio dedicato all’arredo contemporaneo che, grazie ai suoi ambienti ampi, eleganti e minimalisti, sarà la cornice ideale per dare il via al progetto. VISIONI, inoltre, si inserisce in un percorso di promozione culturale già avviato da Ciro Thierry Perrella, proprietario della struttura, nell’ambito della quinta edizione di “Arte Cultura Design in Fiera” presso la Fiera del Mobile Riardo (CE).

La location, ideale per la sua centralità (facilmente raggiungibile per la vicinanza di autostrade ed arterie di collegamento nazionale), è dotata di servizi di ristorazione, baby parking, parcheggi gratuiti ed è circondata da aree verdi ed attrezzate per il relax, inoltre è un punto di riferimento

nel mondo dell’arredo nazionale (realizzata e gestita dalla famiglia Perrella) perché ha acquisito negli anni una grande capacità di comunicazione e marketing, esperienza che sarà messa a disposizione dell’evento oltre alle normali movimentazioni logistiche e organizzative.

XMAS | VISIONI _ art meeting, che si terrà fino al 30 gennaio 2020, coprendo tutte le festività natalizie, ospiterà una accurata selezione di artisti e designer di chiara fama e presenterà durante le giornate espositive performance ed incontri in un fitto e multiforme calendario di eventi culturali e di intrattenimento, coordinato da Laura Ferrante.

Gli allestimenti, curati dai rispettivi art – director, Paolo Feroce e Roberto Monte (entrambi componenti del com. scientificodel Museo PAM), pur integrandosi negli spazi e dialogando con gli arredi esistenti, avranno una loro identità narrativa e visiva tale da creare un percorso autonomo e un proprio ordine di lettura e differenziazione.

Gli allestimenti e gli eventi potranno essere seguiti dal pubblico e dagli addetti sui social e sulle pagine dedicate con video interviste e foto – gallery delle collezioni esposte.

In mostra per l’arte contemporanea ci saranno maestri dello spessore di Raffaele Canoro di Napoli, Alexander Daniloff di Niznij Novgorod (Russia), Yumiko Kimura di Tokyo (Giappone), Cristina Iotti di Bologna, Giuseppe Persia di Cremona, Laura Venturi di Pisa, Francesco Zefferino di Bari,

Franco Cortese di Giovinazzo (BA), Vincenzo Mascia di Santa Croce di Magliano (CB), Paolo Tagliaferro di Lonigo (VI), Gennaro Santaniello di Napoli, Federica Monte di Pagani (SA), Walter Passarella di Mortara (PV), Veronica Francione di Francavilla al Mare (CH) ed Elisabetta Caizzi Marini di Arezzo.

A rappresentare la sezione Design saranno presenti nomi noti come Alessio Sarri Ceramiche di Sesto Fiorentino (FI) con oggetti su disegno di George Sowden, Nathalie du Pasquier, Tuorlodesign e Alessio Sarri, Alberto Lago Design di Castello (VE), AlfaternaMarmi di Nocera Superiore (SA)

con oggetti su disegno di Gumdesign, Roberto Monte, Gaetano Avitabile e Vincenzo Pellegrino, Claudio Pulicati di Ischia (NA), Loredana Salzano di Lipari (ME), Serena Fanara di Milano e PeottaArredi di Vicenza con la collezione di vasi di Diego Chilò. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close