Ven. Giu 5th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Viterbo. 16enne morta: indagato un medico per omicidio colposo

1 min read
Aurora Grazini è deceduta il 15 febbraio dopo essere stata dimessa dall'ospedale

Aurora Grazini è deceduta il 15 febbraio dopo essere stata dimessa dall’ospedale

VITERBO. Un medico del pronto soccorso è indagato per omicidio colposo per la morte di Aurora Grazini. La 16enne è deceduta il 15 febbraio, poche ore dopo essere stata dimessa dall’ospedale dove si era presentata accusando uno stato di ansia e un attacco di panico. La procura di Viterbo ha iscritto il medico nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla morte della ragazza.

La giovane era stata accompagnata dai familiari al pronto soccorso da dove poi era stata dimessa al termine di alcuni accertamenti. I medici del pronto soccorso dell’ospedale Belcolle avevano deciso di instradare la giovane su un percorso di assistenza di tipo psicologico. Le sarebbe anche stato fissato un colloquio con uno specialista per il lunedì successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close