• Sab. Ott 23rd, 2021

Vitulazio. Camorra, maxi sequestro di beni al boss Casillo: valore complessivo di 10 milioni di euro

DiThomas Scalera

Dic 12, 2015

finanza-carabinieri-operazione-congiunta-765x510

VITULAZIO. I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria – G.I.C.O. di Napoli ed i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata, nei territori di Boscoreale e Poggiomarino, nel napoletano, e Vitulazio, nel casertano, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale di Napoli su richiesta della Procura di Torre Annunziata, di immobili, ma anche conti correnti bancari, depositi e polizze assicurative, per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro, riconducibili al boss Francesco Casillo, elemento di spicco del clan Aquino-Annunziata, che opera nella zona di Boscoreale. L’uomo, attualmente detenuto, è già stato condannato in via definitiva per associazione di tipo mafioso, e riportato altre condanne per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e omicidio aggravato dalle finalità mafiose. L’indagine patrimoniale ha consentito di accertare la natura illecita del denaro utilizzato dal Casillo per l’acquisizione dei beni immobili in sequestro, derivante dal coinvolgimento dello stesso nel contesto associativo e dal riciclaggio di ingenti somme di denaro provenienti dal traffico di sostanze stupefacenti nell’acquisto di immobili, nel Casertano e nella zona Vesuviana, nonchè dalla gestione delle attività economiche illecite poste in essere dal sodalizio criminale, ed in particolare dalla gestione dello spaccio di stupefacenti nel napoletano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru