• Mer. Gen 19th, 2022

Vitulazio. Cantiere dei rifiuti, il Comune provvede al pagamento dell’azienda. La Fiadel: “Ma qualcosa non ci convince!”

VITULAZIO. Una speranza giunge dal Comune che in questi giorni ha pubblicato la determina di pagamento a favore della ditta Econova s.r.l.

Quindi ipotizziamo che da qui a qualche giorno potrebbero concretizzarsi i pagamenti degli stipendi di dicembre ai lavoratori.

Un dubbio però ci tormenta, un dubbio non tanto legato alla forma con cui sono stati riconosciuti i corrispettivi per il servizio di raccolta differenziata reso dalla ditta Econova s.r.l. nel mese di Novembre, ma quanto alla sostanza del pagamento.
Ebbene il Comune paga la fattura per intero all’azienda, senza applicare alcuna penale.
Eppure più volte dagli amministratori ci erano state rappresentati diversi disservizi, uno di quelli più ricorrenti era il mancato utilizzo quotidiano della spazzatrice, la mancanza di una struttura idonea da adibire a cantiere e spogliatoi, un arco automezzi nettamente insufficiente, ecc. solo per citarne alcune.
Con questo documento l’amministrazione comunale praticamente dichiara che la Econova s.r.l. nel mese di novembre 2018 ha svolto il servizio di raccolta rifiuti così come previsto dal Capitolato Speciale di Appalto, migliorato anche dall’offerta tecnica, senza causare alcun disservizio.
Ci verrebbe da dire “contenti voi”
Il problema è che siamo in possesso di entrambi i documenti (Capitolato Speciale di Appalto e offerta tecnica) e francamente non ci sembra che a novembre la Econova s.r.l. abbia rispettato tutti gli impegni assunti in sede di gara.
Se le nostre perplessità portassero ad una conclusione poco piacevole, ipotizzata da molti ma denunciata da pochi, non avremmo alcuna esitazione a predisporre un’apposita segnalazione all’ANAC e alla Corte dei Conti, poiché, a noi risultano numerose inadempienze commesse dall’azienda e forse mai riprese dal committente Comune di Vitulazio.
Per il momento ci fermiamo qua, ma non escludiamo che ci possano essere dei colpi di scena nei prossimi giorni.

Giovanni Guarino

Giovanni Guarino

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa