• Lun. Ott 25th, 2021

Vitulazio. Cantiere dei rifiuti, la Fiadel: “Forti contraddizioni emergono dai documenti in nostro possesso”

VITULAZIO. Forti contraddizioni emergono dai documenti in nostro possesso, non è da escludere un’apposita segnalazione alla Guardia di Finanza, se non riceveremo le dovute spiegazioni dall’azienda e dal Comune di Vitulazio.
Ha del clamoroso quanto fuoriesce dagli estratti contributivi dell’INPS prodotti da alcuni lavoratori. Infatti nel documento mancano i contributi che avrebbe dovuto versare la società Econova s.r.l. dal mese di aprile 2018.
Inoltre dal certificato storico modello C2 proveniente dal Centro per l’Impiego non risulta nemmeno la comunicazione obbligatoria di assunzione.
Infine dalla visura effettuata alla Camera di Commercio, tra le n.6 unità di lavoro, mancherebbe proprio quella di Vitulazio.
Insomma la situazione è piuttosto ambigua e poco chiara, ragion per cui, abbiamo notificato al Comune un’apposita richiesta di incontro, da comporre congiuntamente all’azienda, per tentare di ricevere adeguate risposte alle nostre domande.
Nell’arco di un anno la Econova s.r.l. ha licenziato due operai, se i nostri dubbi sull’illegittimità dei provvedimenti, dovessero trasformarsi in certezze vorrà dire che tutto sarebbe da rifare.
Superfluo avvisare che in caso di mancato riscontro presenteremo una segnalazione alla Guardia di Finanza e alle autorità territoriali, ognuna per la propria competenza.

F.I.A.D.E.L. CASERTA

Giovanni Guarino

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru