Comunicati Stampa

Vitulazio. Cantiere dei rifiuti, la Fiadel lamenta il mancato pagamento delle retribuzioni

VITULAZIO. La Scrivente O.S. lamenta il mancato pagamento della retribuzione relativa alle mensilità di dicembre,

ai dipendenti del cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di Vitulazio,

ragione per cui in data 16.01.19, è stata formalizzata alla prefettura di Caserta apposita richiesta per l’avvio della procedura di raffreddamento e contestualmente la proclamazione dello stato di agitazione delle maestranze, nel corso del quale sono state promosse anche una serie di assemblee sindacali in segno di protesta.

Come è ben noto, le misure messe in atto dalla Scrivente O.S., non hanno prodotto alcun risultato positivo, lasciando immutata la problematica, un comportamento, quello adottato dalla società Econova s.r.l., che induce la Scrivente O.S. ad ipotizzare uno stallo della situazione fino alla data del 06.02.19, giorno in cui si terrà la riunione, utile ad esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione, presso la Prefettura di Caserta.

Per questa ragione la Scrivente O.S. ritiene sussistenti i motivi per chiedere al Comune di Vitulazio di adoperarsi affinché l’azienda trasmetta tutta la documentazione utile per predisporre il pagamento diretto delle retribuzioni, così come previsto dalla norma per l’esercizio dei poteri sostitutivi di cui all’art. 30 comma 6 del D.lgs. 50/2016 (Nuovo Codice sugli Appalti Pubblici). La misura si ritiene, altresì, necessaria al fine di scongiurare un aggravio di spesa costante, alla gestione del bilancio familiare dei lavoratori, i quali sono costretti a pagare oneri amministrativi alle società gestori di corrente elettrica, metano, telefonia, ecc.. a causa del conseguente pagamento ritardato delle bollette.

Giovanni Guarino

Giovanni Guarino

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: