• Gio. Ott 28th, 2021

Vitulazio. “Dalla parte giusta, le regole e noi”, domani il convegno alla “Benedetto Croce”

DiThomas Scalera

Feb 17, 2017

VITULAZIO. Il procuratore aggiunto presso il Tribunale di Napoli Nord, il dott. Domenico Airoma, sarà presente il prossimo sabato 18 febbraio alle ore 16:30 presso i locali della scuola secondaria di primo grado “Benedetto Croce” di Vitulazio per intervenire ad un convegno dal titolo “Dalla parte giusta, le regole e noi”, promosso dalla locale Istituzione scolastica al fine di coinvolgere la cittadinanza intera sul sempre più cogente tema dell’osservanza delle leggi,della lotta alla criminalità organizzata e sul rispetto delle regole da parte dei ragazzi. L’evento è stato organizzato nell’ambito delle attività previste nel Piano di Miglioramento seguito al Rapporto di Autovalutazione che la scuola ha pubblicato lo scorso anno. Il convegno nasce dalla considerazione elaborata dalla comunità scolastica secondo la quale la sola scuola non può bastare a creare una società più giusta e vivibile: c’è bisogno dell’impegno di tutti. Un proverbio africano ricorda che “per fare un uomo occorre un intero villaggio”. È appunto all’intero villaggio che l’istituzione scolastica vitulatina si rivolge per provare a creare una sinergia educativa che cominci a sovvertire il decadimento sociale a cui assistiamo. Sarà l’occasione per ripercorrere anche le vicende del mai dimenticato giudice Rosario Livatino a cui il dott. Airoma ha dedicato la sua fatica editoriale “Rosario Livatino, il giudice santo”, libro che sarà presentato nell’occasione. Ingresso libero, tutti sono invitati.

C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru