Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vitulazio. Errore nel calcolo della TARI, Di Gaetano scrive al Commissario per chiedere verifiche

2 min read

Comunicato stampa

VITULAZIO. Alla luce dei problemi emersi in sede di interrogazione parlamentare per diversi comuni circa un probabile errore nel calcolo della TARI, errore che sarebbe stato compiuto per il calcolo della quota variabile del tributo e che avrebbe fatto lievitare a dismisura il prelievo, a spese di milioni di famiglie, ho scritto al Commissario Straordinario e al Responsabile Area Economico- finanziaria del Comune per CHIEDERE QUALI INIZIATIVE INTENDE ADOTTARE L’ENTE, onde verificare il corretto criterio di calcolo della tassa e così tranquillizzare i cittadini/ contribuenti circa l’auspicata  insussistenza di errori nel calcolo.
Tra l’altro – continua il giovane segretario Dem-  a svelare la grave irregolarità è stato il Sottosegretario di Stato all’Economia e Finanze Pier Paolo Baretta, nel corso di un question time a Montecitorio. I contribuenti “vittime” di tali errori si sarebbero così trovati una bolletta in cui, oltre alla quota fissa, legata ai metri quadri della casa, c’è una quota variabile, legata al numero degli abitanti della casa, moltiplicata tante volte quante sono le pertinenze (Esempio: chi ha una casa con 125 metri quadrati complessivi, di cui 100 di casa, 15 di garage e 10 di cantina ha pagato la quota variabile non una, come dovrebbe essere, ma tre volte) con il risultato di una bolletta pesantemente lievitata.
Considerato che quanto sollevato a livello nazionale impone secondo noi una verifica generalizzata, è opportuno, in termini precauzionali, effettuare una meticolosa verifica volta a scongiurare errori di calcolo da parte del Comune di Vitulazio.
Leggi anche:
http://www.v-news.it/mondragone-internet-ambc-crescita-digitale-a-rilento-nei-nostri-comuni/
http://www.v-news.it/atletico-marzano-appio-ritorna-trionfante-per-la-nuova-stagione-calcistica/

Potrebbe interessarti

Open