Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Vitulazio. Locale frequentato da pregiudicati: chiuso il Manhattan Lounge Bar

2 min read

Licenza sospesa per 15 giorni

VITULAZIO. Chiuso il Manhattan Lounge Bar perchè frequentato da pregiudicati. Alla mezzanotte di ieri è scattata la sospensione della licenza di pubblico esercizio per 15 giorni a partire da oggi imposta dal Questore di Caserta (ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S.) al gestore del noto locale che si trova in piazza Riccardo II a Vitulazio, meglio conosciuta come “Cavajuolo”.

La sospensione è stata notificata dai Carabinieri della locale stazione. Il provvedimento è scaturito da una intensa attività di controllo svolta dai militari dell’Arma in tutto il territorio dei Comuni di Bellona e Vitulazio per contrastare fenomeni criminali. Sono stati predisposti alcuni controlli che hanno coinvolto diversi esercizi commerciali e circoli ricreativi, tra i quali proprio il Manhattan Lounge Bar perchè il locale è frequentato da numerosi soggetti pregiudicati e con precedenti penali.

Gianluca Di Lillo, titolare del noto locale vitulatino, ha commentato la sospensione sui social: “A seguito di un’ordinanza che troviamo ingiusta e discriminante l’attività sarà chiusa per 15 giorni. Per noi che sappiamo bene quanti sacrifici facciamo ogni giorno per offrire un servizio sempre migliore ai nostri clienti sacrificando tempo alle nostre famiglie e alla nostra vita è davvero angosciante, triste dover abbassare la saracinesca seppure per pochi giorni. Ora chiediamo alla comunità a chi ci conosce a chi sa che professionisti siamo e con quanta passione facciamo il nostro lavoro di non abbandonarci, di starci vicino perché come la fenice risorgeremo dalle nostre ceneri e grazie al vostro supporto saremo più forti di prima”.

Leggi anche:

Pignataro Maggiore. Impianto rifiuti targato Euthalia, il 29 maggio la seconda Conferenza dei Servizi

Bellona. Ilside, il Comitato pressa il Comune e precisa: “Noi apartitici”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open