• Mar. Ott 19th, 2021

Vitulazio. Piscina comunale, il Consigliere di minoranza Raffaele Russo solleva la questione

DiThomas Scalera

Nov 10, 2015
Raffaele Russo
Raffaele Russo

VITULAZIO. La piscina comunale, gestita da sempre da una società sportiva in base a un regolare contratto, ha definitivamente perso la sua funzione di struttura sportiva pubblica a favore della collettività. Infatti mentre fino a qualche tempo fa era giustamente previsto uno sconto per i cittadini residenti nel Comune di Vitulazio, attualmente la società sportiva pratica indistinamente lo stesso costo a tutti gli utenti. Qundi la piscina resta comunale solo perchè è di proprietà del Comune di Vitulazio ma di fatto i cittadini residenti non ne traggono alcun beneficio. Ma la cosa più grave ( … cosa che il Sindaco vorrà smentire………almeno si spera) è che, secondo alcuni, ci sarebbero delle persone che, su segnalazione e/o imposizione del Sindaco, usufruirebbero della piscina a titolo gratuito. La cosa ( speriamo che sia solo una notizia propalata da soliti “malpensanti” o “maldicenti” e quindi non corrisponda al vero) ove mai fosse verà rappresenterebbe un atto grave sia dal punto di vista politico che giuridico. Sul punto chiederemo, tramite interrogazione scritta, al Sindaco e alla Sociatà sportiva di fare chiarezza. Ma soprattutto chiediamo per quale motivo non sono previste agevolazioni economiche per gli utenti residenti a Vitulazio. In particolare per quale motivo non sono previste delle esenzioni per famiglie con disagi economici o con figli disabili, considerato che il nuoto, in alcune disablità, costituisce uno sport riabilitativo.

Raffaele Russo, consigliere Comunale di Minoranza del Gruppo Unità e Democrazia per Vitulazio

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru