Ven. Nov 15th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Volla. Amministrazione Viscovo, il M5S: “Il Comune come dimora estiva del Commissario Prefettizio”

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Finisce l’era dell’Amministrazione Viscovo, bocciate le sue scelte ed il bilancio.

Si ritorna al Commissariamento. STOP alle coalizioni!

VOLLA. Nessuno deve gioire quando accade lo scioglimento di un’amministrazione, per una serie di motivi. Ma, se la politica che si proponeva come cambiamento non è stata capace di essere unita al suo interno, la colpa non può essere di certo di chi con gran coraggio ha mantenuto fede alla linea di indirizzo data ai propri elettori durante la campagna elettorale, cerando sempre di essere produttivi e migliorativi, avanzando mozioni e proposte. Spesso bocciate.

Non è mai una cosa bella su cui danzare, ma e bene ricordare che ieri non abbiamo visto nulla di diverso della passata Consiliatura (Amministrazione Guadagno).

Cambiano le coalizioni, ma la musica è sempre la stessa.

Con la differenza, che ieri mancavano i numeri della stessa maggioranza, mentre con l’amministrazione Guadagno, i Consiglieri di opposizione diedero le dimissioni “legittime” affinché il Sindaco non potesse ritirare le sue dimissioni, ma in quel caso nessuno gridò allo scandalo, nessuno disse che in quel modo l’Ente sarebbe stata commissariata.

Ieri a Volla si è svolto il C.C., e tra i punti all’ordine del giorno avevamo l’approvazione del bilancio preventivo.

Durante le Comunicazioni, il M5S ha voluto esprimere la propria vicinanza alla famiglia di un nostro concittadino, che era stata minacciata, e di cui non eravamo a conoscenza, ricevendo anche contestazioni tra i banchi della maggioranza.

Successivamente, il Consigliere “di Maggioranza” Damiano di invertire i punti all’ordine del giorno anticipando l’approvazione del bilancio che era al quinto punto. Tutti i consiglieri di minoranza hanno votato a favore di questa richiesta.

Aperta la discussione sul Bilancio, come Gruppo del M5S, non ci siamo concentrati subito sui numeri, numeri che tuttavia sono importanti quando si parla di questi documenti. Abbiamo deciso di concentrarci prima sull’aspetto delle Linee Programmatiche (Programma Elettorale) nonostante si parlasse di tasse, di entrate, di spese.

Ho cercato più volte spiegazioni su molti punti delle Linee Programmatiche, anche per la realizzazione del Forno Crematorio, ma senza ricevere chiare risposte.

Sono stati mesi di attività molto intense e formative, ho avuto il piacere di essere supportato dal gruppo di attivisti del mio comune, a cui va un grosso ringraziamento per la fiducia e per il loro supporto, che non è mai mancato. Un ringraziamento va ai nostri portavoce del M5S Nazionale, Regionale, Europeo, e soprattutto i Consiglieri Comunali che sono sempre al nostro fianco. Voglio ringraziare anche i consiglieri di maggioranza, l’Assessore Del Vecchio ed Ilardi, per il lavoro svolto in sinergia anche nelle commissioni.

A breve, ci sarà una conferenza stampa, dove potremo spiegarvi tutto in modo molto dettagliato.

Prima di concludere, voglio ringraziare tutti i cittadini che hanno conferito in noi la loro fiducia, e tutti i dipendenti del Comune di Volla per la loro collaborazione, che continuerà senza sosta. Noi non ci siamo mai fermati, né ci fermeremo.

Voi non ci fate sognare, e noi non vi faremo dormire.

Sergio Vaccaro

Consigliere Comunale Portavoce M5S Volla

Open

Close