Comunicati Stampa

XXI edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli: le iniziative organizzate in Campania

Sabato 11 e domenica 12 maggio in tutte e cinque le province

La XXI edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli, promossa dall’Istituto Italiano dei Castelli e patrocinata dal MIBAC, si svolgerà quest’anno sabato 11 e domenica 12 maggio. Si apriranno in tutta Italia castelli solitamente preclusi alla visita, si terranno tavole rotonde, mostre e dibattiti per la valorizzazione dell’immenso patrimonio castellano del nostro paese.     Le iniziative organizzate in Campania si articoleranno in tutte e cinque le provincie:

In provincia di Avellino, a Bagnoli Irpino visite guidate al castello Cavaniglia ore 10 – 13

a cura della Pro – Loco e dell’Istituto Italiano dei Castelli. Sabato alle ore 17 tavola rotonda sulla valorizzazione dei castelli in area Irpina. Saranno effettuate visite guidate anche al castello di Gesualdo (a cura della coop. Guido, tel. 345 0459691) Info generali: arch. Giuseppe De Pascale – 333 6636614.

In provincia di Benevento sabato 11 a Campolattaro alle ore 10,30 visita guidata al castello – a seguire, conversazione dello storico Francesco Bove sui castelli del Sannio. Visite guidate anche sabato pomeriggio e domenica 12.   Info: 329 2660592

In Terra di Lavoro, sabato e domenica mattina, visite guidate al Castello ducale di Sessa Aurunca, ore10 – 13.  A cura della pro – loco (info: 392 1082779) Sarà visitabile anche la sala espositiva dei reperti archeologici sita nel Castello (info: arch. Gennaro Farinaro tel.  338 4226054 – [email protected])

Nel Cilento, sia sabato che domenica visite guidate al castello Giusso di Sicignano degli Alburni  (ore 10 – 13; 17 – 19,30 –  a cura del Forum dei Giovani  info 338/8727070 – 388/8608651) e alcastello di Agropoli (ore 10 – 12 a cura dell’Istituto Italiano dei Castelli. Info: dott. Antonio Capano 339 8605936). Sempre nel castello di Agropoli, domenica 12, nel pomeriggio alle ore 18, presentazione del volume dello storico Pasquale Natella: Sanseverino di Marsico. Una Terra, un Regno. II. Dalle Signorie alle Contee, ai Principati (1081-1568).

 Sempre in provincia di Salerno, nell’agro Sarnese – Nocerino, visite guidate al castello Fienga di Nocera Inferiore (sabato e domenica, ore 10,30 – 13/ 15-18,30) a cura dell’associazione “Ridiamo vita al Castello”  info: 320 1906074  328 7640415 a Napoli, nel week-end, a Castel dell’Ovo (nella foto) dalle ore 10 – 13,30, apertura straordinaria della sede dell’Istituto Italiano dei Castelli, con proiezioni video su Castel dell’Ovo e sui castelli di Napoli. Visita alle mostre fotografiche ed iconografiche sui castelli di Napoli e della Campania. Visita alla cisterna medievale. Accesso libero.

Tutte le visite guidate sono gratuite

Per ulteriori informazioni visitare il sito web www.castcampania.it e su facebook il gruppo aperto Istituto Italiano dei Castelli – Regione Campania, oppure inviare un e-mail a[email protected]

LA SEGRETERIA DELL’ ISTITUTO

ITALIANO DEI CASTELLI

REGIONE CAMPANIA

Castel dell’Ovo – Via Eldorado 1 – 80132 Napoli

Ente Morale – personalità giuridica D.P.R. 31.01.1991

Riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo

 www.castcampania.it 
[email protected]

www.istitutoitalianocastelli.it

 www.facebook.com/groups/44649890913/

https://www.facebook.com/castellidinapoli
https://www.facebook.com/Castel-dell-Ovo-svelato
https://www.facebook.com/Istituto-Italiano-dei-Castelli-

Leggi anche:

Capua. Al Ricciardi l’anteprima di ‘Capua il Luogo della Lingua festival’

Maddaloni. “Percorrendo l’Appia da Calatia a Maddaloni”, il 12 maggio ricco programma di attività

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %