Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Gomorra, al via la quarta stagione della serie tv

3 min read
GOMORRA 4

12 nuovi episodi in onda dal 29 marzo

L’attesa per Gomorra 4 sta per finire. La fiction più seguita e chiacchierata degli ultimi anni si appresta a tornare in tv. Sky Atlantic e Sky Cinema Uno trasmetteranno 12 nuovi ed avvincenti episodi a partire dal prossimo 29 marzo, ogni venerdì alle ore 21.15.

La serie originale di Sky, prodotta da Cattleya, Fandango e Beta Film è stata presentata alla stampa  lo scorso 25 marzo allo Space Cinema Moderno di Roma. Qui alla presenza di produttori, registi ed attori, è stata, anche, proiettata in anteprima assoluta la prima puntata. Da standing Ovation.

L’attenzione è caduta subito su Marco D’amore, l’attore casertano conosciuto, fino alla scorsa stagione, come “Ciro l’Immortale”. Uno dei protagonisti principali della serie, ma che dopo la sua clamorosa morte cinematografica avvenuta nell’ultima scena dell’ultima puntata della terza stagione, rientra nel cast tecnico di Gomorra come regista.

Questa è solo una delle novità che attendono gli affezionati della serie tv. Non mancheranno, infatti, tradimenti, intrighi e faide per la lotta al potere che si riaccende proprio dopo la morte di Ciro Di Marzio.

Protagonista indiscusso della quarta stagione della Serie Tv ispirata al best seller di Roberto Saviano, sarà di nuovo Genny Savastano. Il giovane boss, interpretato dal bravissimo attore Salvatore Esposito, cambierà ancora una volta “pelle”. Abbandonerà,infatti, la guerra di strada per prendersi cura del figlioletto e della sua famiglia.

Probabilmente la sua sarà solamente una maschera che indosserà fino alla fine della serie, quando, sicuramente, ci saranno clamorosi colpi di scena.

Protagoniste di Gomorra 4 saranno anche le donne.

Ivana Lotito che interpreta magistralmente “Azzurra”, la moglie di Genny, e, soprattutto, “Patrizia”.

La giovane boss interpretata da Cristiana Dell’Anna, già donna del grande capo “Pietro Savastano” (scomparso nella seconda serie) si appresta a raccogliere il testimone di Genny ed a diventare capo indiscusso della criminalità di Secondigliano.

Tra gli altri personaggi ritroviamo Enzo “sangue blu” – impersonificato da Arturo Muselli e Valerio (Loris De Luna), che controllano la malavita di Napoli Centro.

Ma al di là di quello che si vede in tv, Gomorra è diventata una delle più grandi produzione cinematografiche italiane. Una fiction che viene distribuita in tantissimi paesi nel mondo e che non ha nulla da invidiare alla produzioni americane.

Gli attori, ad esempio, prima di recitare sul set, “provano” le scene intorno ad un tavolo con i registi. Un “modus operandi” tipico americano, che dal punto di vista tecnico e realizzativo regala notevoli frutti.

E sulla scia di Gomorra, tante produzioni italiane e straniere vengono a girare a Napoli ed in Campania, segno che la fiction continua a produrre economia, indotto, ricchezza.

Basti pensare che solo le comparse di questa ultima serie sono state ben 3.500. Un numero impressionante per una fiction di 12 puntate.

Intanto sui canali Sky impazza il trailer di Gomorra 4.

Mentre i produttori della stessa Pay tv, di Cattleya e Fandango annunciano che sono già al lavoro sulla quinta stagione di Gomorra.

Ed anche se tutto dipende dagli ascolti delle nuove imminenti puntate, dichiarano di aver trovato uno spunto narrativo fortissimo capace di dare dignità ai nuovi episodi e di renderli credibili.

Ovviamente, ad oggi, quale sia questo spunto è ancora un mistero. Proprio come nelle migliori fiction…

Leggi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open