• Lun. Ott 25th, 2021

Remuntada “Atletica” dei ragazzi di Marzano nel derby con il Pietravairano

DiThomas Scalera

Gen 7, 2015
16a giornata (3a di ritorno)

Atl. Marzano Appio 2-2 Sporting Pietravairano

LA “REMUNTADA ATLETICA”
10912826_482802741859033_1370780064_n

Derby dell’altocasertano di scena al comunale di Presenzano tra gli Atletici di Marzano Appio e il Pietravairano, terza della classe nel campionato CSI Cassino girone C: la partita finisce in parità, tra goals, spettacolo e…remuntada!!! Già, perché verso la metà del secondo tempo la partita si era messa non bene per i gialloblu, capaci comunque di metterci il cuore e portare a casa un punto che ad un certo punto sembrava pura utopia.
Mister De Rosa si affida ancora al 3-5-2, rientra tra i titolari G.Giaccari a centrocampo, mentre è ancora fuori Montella per infortunio. L’approccio alla gara dei marzanesi è piuttosto nervoso, in campo c’è tensione, forse un pò di inesperienza fa sì che gli Atletici sentano la pressione di una gara di vertice, così importante. Dopo un quarto d’ora di sbandamento, in cui il Pietravairano è onestamente padrone del campo, i gialloblu iniziano finalmente a riordinare le idee e a costruire qualche buona azione con annesse palle-gol: ottimo il lavoro Di R. Crudale che mette costantemente in difficoltà tutta la retroguardia avversaria, facendo a “sportellate” con coraggio. Il primo tempo si chiude 0-0, senza particolari emozioni, nella ripresa la prima occasione è “Atletica” con R.Crudale che calcia fuori da posizione un pò defilata. Improvvisamente, arriva il vantaggio del Pietravairano, ma l’azione è un insieme di sfortunati episodi per i gialloblu locali. Un centrocampista degli ospiti, dopo un bel dribbling, porta palla all’altezza della mezzaluna dell’area degli Atletici, Zinno tenta di rincorrerlo per recuperare palla ma si infortunia alla caviglia e cade a terra; il giocatore del Pietravairano, nonostante l’avversario a terra, forse non accorgendosene, prosegue l’azione, allarga il gioco sulla destra, cross a centro e M.Caldarone, nel tentativo di respingere di testa, insacca sfortunatamente nella propria porta, con il portiere Pellegrino sorpreso. 0-1! Zinno non ce la fa a proseguire ed è costretto ad uscire per l’infortunio, entra Simeone. Gli Atletici cercano di recuperare lo svantaggio, ma la fase della partita è confusa, entra anche De Fusco per G.Giaccari..ma sono gli ospiti ad andare di nuovo in gol ed il 2-0 sembra “tagliare” le gambe ai gialloblu. Mister De Rosa prova il tutto per tutto e getta nella mischia Mauro al posto di R.Caldarone. Quando tutto sembra finito, arriva l’inaspettato gol dell’1-2: lancio dalle retrovie, giocata d’autore di bomber R. Crudale, che controlla palla fuori area spalle alla porta, riesce ad eludere la marcatura del suo diretto avversario e “inventa” un pallonetto spettacolare che batte il portiere avversario…goool!!! Gli Atletici a questo punto ci credono e si gettano all’assalto del pari, nei minuti finali entra anche Iberite per Spaziano, la partita sembra avviarsi inesorabilmente ad un negativo epilogo, ma così non è e la caparbietà dei gialloblu viene premiata: lancio di M.Caldarone, mischia in area, la palla finisce sul braccio di un difensore del Pietravairano e l’arbitro non esita..calcio di rigore!! Di Rosa si assume ancora una volta l’enorme responsabilità del tiro dagli undici metri, ma questa volta è freddissimo e non sbaglia: delirio al comunale di Presenzano, gli Atletici completano la “remuntada”, è 2-2! Giusto il tempo di far entrare Vitale per M.Caldarone e la partita finisce: il pubblico abbandona lo stadio, forse con l’amaro in bocca per una partita che, affrontata diversamente all’inizio, avrebbe potuto anche vincersi, ma comunque divertito da un bello spettacolo e con la ferma convinzione che l’Atletico Marzano Appio è una squadra che non si arrende mai…
#ilnostrosognoatletico
Rino Crudale, MVP della partita
Rino Crudale, MVP della partita



Tabellino “Atletici”(3-5-2): 1 Pellegrino, 6M.Caldarone (29 Vitale), 5 L.De Rosa, 4 Spaziano (22 Iberite); 11 V.Crudale, 19 G.Giaccari (13 De Fusco), 10 R.Caldarone (14 Mauro), 18 Zinno (8 Simeone), 17 Picerno; 7 R.Crudale, 20 Di Rosa
All. D. De Rosa
Marcatori: 7 R.Crudale, 20 Di Rosa (rig.)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru