Antica Terra di LavoroCasertaCoronavirusInternetNews

Caserta. TIM attiva la banda ultralarga nelle “aree bianche” di 20 comuni della provincia

TIM attiva la banda ultralarga nelle “aree bianche” di 20 comuni della provincia di Caserta: ecco l’elenco

CASERTA. In attuazione delle disposizioni emergenziali del Governo e di Agcom, il gestore telefonico TIM accelera sullo sviluppo della banda ultralarga in Campania, avviando un piano che già da oggi rende disponibili i collegamenti in fibra ottica nelle “aree bianche” (dove finora il servizio non era disponibile) di 79 comuni distribuiti sull’intero territorio regionale, che aumenteranno progressivamente nel corso delle prossime settimane, attraverso l’accensione di 334 armadi stradali collegati alla rete FTTC (Fiber to the cabinet).

Un insieme di misure rivolte agli operatori con la richiesta di adottare tempestive iniziative atte a potenziare le infrastrutture di rete e a garantirne il funzionamento e l’operatività migliorandone la disponibilità, la capacità e la qualità, consentendo inoltre di rafforzare la rete gestendo i picchi di traffico di questa fase.

In questo modo, un sempre maggior numero di cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, viene abilitato ai servizi a banda ultralarga fino a 200 Mbps per soddisfare la crescente domanda di connettività nelle zone rurali e a bassa densità abitativa del Paese, anche nell’ottica di sostenere lo smart working.

Di seguito, l’elenco dei comuni della provincia di Caserta interessati dagli interventi nelle aree bianche:

✅ Alvignano
✅ Caiazzo
✅ Camigliano
✅ Cancello ed Arnone
✅ Castel Morrone
✅ Frignano
✅ Gallo Matese
✅ Grazzanise
✅ Macerata Campania
✅ Mignano Monte Lungo
✅ Pastorano
✅ Piana di Monte Verna
✅ Pietramelara
✅ Prata Sannita
✅ Roccaromana
✅ San Marcellino
✅ Santa Maria la Fossa
✅ Valle di Maddaloni
✅ Villa di Briano
✅ Vitulazio

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.