• Mer. Ott 27th, 2021

Cesa. I Cinquestelle rispondono alla Guarino sul caso 'giostrine'

DiThomas Scalera

Mar 11, 2017

“Che ben vengano le notizie positive per il nostro paese, finalmente! Alcuni aspetti vanno, però, valutati e sottolineati. Molto spesso sentiamo e/o leggiamo la parola “strumentalizzare” da parte dell’attuale Amministrazione; forse è un termine più adatto per chi ama fare “passerella” politica e ciò lo dimostra la situazione attuale del nostro territorio”. E’ con queste parole che il M5S di Cesa risponde all’assessore Giusy Guarino, la quale, nei giorni, aveva accusato i pentastellati di aver fatto inutili polemiche sul bando per l’assegnazione dei fondi per l’acquisto di giostrine per i ragazzi diversamente abili.  “Una disattenzione che può capitare – dicono i portavoce della fazione politica cesana –, senza ombre di dubbio, ma non può essere giustificata per il solo fine di polemizzare ed accusare il nostro gruppo di utilizzare i cittadini, soprattutto i bambini, per scopo politico. A questo punto, chiediamo all’Assessore Guarino di preoccuparsi di evitare certi scivoloni, soprattutto, quando ci sono di mezzo i più piccoli. Noi del movimento 5 stelle non abbiamo fatto altro che denunciare la superficialità con la quale l’assessore ha affrontato la questione “giostrine”, preoccupandoci del fatto che questa superficialità avrebbe potuto danneggiare, come sta già ampiamente accadendo, gli interessi della nostra comunità. Questi ultimi dovrebbero essere il supremo fine di ogni “buon” amministratore. Avevamo dimenticato che i nostri amministratori sono sempre vigili su tutto ciò che riguarda il Comune e le poltrone dei vari uffici che lo compongono! Ci siamo allarmati ‘inutilmente’, forse perché teniamo davvero agli interessi dei nostri cittadini ed al buon andamento della macchina comunale. I nostri sforzi sono e saranno sempre in un’unica direzione, ovvero quello della trasparenza e dell’interesse del nostro territorio”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru