Breaking NewsCronacaPagina Nazionale

Como. Percepiva il reddito di cittadinanza ma il marito era in carcere

La donna è stata denunciata

COMO. Una coppia di Faloppio, in provincia di Como, percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza dal gennaio del 2020. La donna infatti, presentando la domanda, non aveva specificato che il coniuge si trovava in carcere e, pertanto, momentaneamente non a carico del nucleo familiare. Questo non avrebbe permesso alla coppia di percepire il beneficio che, ad oggi, ammonta a 5mila euro. La donna è stata quindi segnalata all’Inps dalla Guardia di finanza e denunciata.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.