News

Da Vairano al FRONTEX, la storia di Eugenio Scorpio, orgoglio dell’Alto Casertano

Eugenio è un “ragazzo” di 50 anni, da poco compiuti, che ormai vive a Venafro con lasua famiglia da diverso tempo ed ha 29 anni di servizio nella Polizia di Stato, di cui 3 trascorsi presso l’aeroporto di Fiumicino nella Frontiera internazionale e gli ultimi quasi 23 anni presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Isernia dove rivese il grado di Sovrintendente Capo. In questi anni Eugenio ha compiuto circa 20 missioni  in Italia presso le diverse frontiere marittime e terrestri maggiormente interessate dai flussi migratori dei migranti  e, nel febbraio del 2018, è stato scelto in una selezione nazionale indetta dall’Agenzia europea FRONTEX (European Border and Coast Guard Agency), che monitora le frontiere esterne europee,  dando supporto  professionale alle Autorità di frontiera (marittime, terrestri ed aeree) dei diversi Paesi. Poi è stato quindi destinato, a partire dal mese di settembre 2018, dapprima in Spagna, presso Motril, nei pressi di Malaga, per un periodo di 3 mesi ed in ultimo, dal 3 gennaio 2019 in Grecia, per ulteriori 3 mesi, presso l’Isola di Lesvos dove c’è il più grande centro di rifugiati per migranti d’Europa (il Morya) in piena emergenza umanitaria, con n. 2500 posti disponibili a fronte dei quasi 7500 occupati da migranti provenienti prevalentemente dall’Afghanistan, Iraq e Siria. Nel corso di quest’ultima missione, e precisamente dal 1° febbraio , svolge altresì le funzioni di Shift Leader di un team composto da 20 esperti e 6 interpreti, tutti provenienti da diversi paesi europei.
Una grande soddisfazione per un ragazzo proveniente dall’Alto Casertano, che ha trovato la sua dimensione internazionale portando le sua esperienza, la sua professionalità e il suo “cuore” oltre le frontiere, oltre i pregiudizi, per aiutare, monitorare, indirizzare chi è stato meno fortunato di molti di noi.

In bocca al lupo Eugenio, sapere che c’è un pezzo del nostro paesino in una missione così importante, ci rende orgogliosi, tutti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
1
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.