Antica Terra di LavorocampaniaNews

Maddaloni. Cortese: “Trasformare la città nella Capitale della Logistica del Mediterraneo”

L’annuncio di Bruno Cortese, presidente del movimento Maddaloni Green

MADDALONI. Trasformare Maddaloni nella Capitale della Logistica del Mediterraneo. E’ questo l’ambizioso obiettivo annunciato nel consiglio comunale di giovedì da Bruno Cortese, il presidente del movimento Maddaloni Green che ha ricevuto la scorsa settimana la delega alle Politiche di Sviluppo e Industrializzazione del Territorio dal sindaco Andrea De Filippo.

“Il mio impegno si concretizzerà in una progettualità operativa – ha affermato Cortese – che spero contribuisca a creare valore per l’intera comunità, fermamente convinto che la scelta dell’Amministrazione di puntare ad un ruolo preminente nel mondo della logistica è viatico di grandi prospettive. Maddaloni può rafforzare così la sua specificità ed essere attrattore di innovazione e sviluppo, a patto che riesca a costruire intorno a sé un ecosistema solido che porti in dote la sua vantaggiosa posizione geografica e risorse infrastrutturali uniche e di innegabile valore. Maddaloni può diventare capitale della logistica grazie ad una serie di condizioni geografiche cresciute nel tempo: la presenza di uno scalo merci ferroviario efficace e veloce con funzioni di transito e stoccaggio delle merci, di un interporto di primo livello, di rappresentare il naturale retroporto per decongestionare il traffico merci che attualmente grava sul porto di Napoli, la vicinanza strategica all’aeroporto di Napoli, la prossima presenza di due collegamenti importanti come i caselli autostradali a due chilometri di distanza l’uno dall’altro ed infine la disponibilità di poter inserire sul mercato una intera area da destinare all’attività logistica. Ci troviamo di fronte a una occasione irripetibile realizzabile proprio perché in linea con gli obiettivi dell’Europa, con quanto previsto dal POR FESR CAMPANIA 2014-20 dove esistono due assi, il 3 e il 7, cuciti perfettamente addosso al nostro progetto. Questo orientamento, inoltre, è stato già annunciato e ribadito dall’Unione Europea nella cornice comunitaria per le scelte di programmazione e investimento per il sessennio 2021-2027 dove sono stati previsti nuovi fondi per il sostegno agli obiettivi noi ci poniamo” .

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.