CalcioNewsSport

Monopoli-Casertana 0-1, Corado la decide al 93′

Il rigore di Corado allo scadere regala i tre punti alla Casertana

Allo scadere. Il Turu si procura un rigore. E’ il 93’ e Corado va sul dischetto. La sua solita freddezza. Quella che tutti i tifosi rossoblu avevano già conosciuto. Portiere spiazzato e la Casertana che sbanca Monopoli. Vittoria pesantissima, la seconda consecutiva per i falchi. Partita giocata a viso aperto su un campo ostico. Rossoblu attenti, precisi, impeccabili. E allo scadere la grande occasione che la Casertana non si è fatta scappare.

PRIMO TEMPO – E’ il Monopoli a rompere il ghaccio con l’affondo di Salvemini che culmina con la botta rasoterra che Crispino respinge prontamente. Poi ci pensa Adamo ad anticipare tutti e a spazzare via il pericolo. La risposta dei falchi mette i brividi ai padroni di casa. Palla ricacciata dalla difesa pugliese, al limite c’è D’Angelo che calcia al volo. Un pallone non irresistibile che diventa un assist per Starita. L’attaccante calcia come può per rubare il tempo al portiere, ma manda fuori. Dall’altra parte Salvemini alza sulla traversa un cross di Hadziosmanovic.

SECONDO TEMPO – Continua l’equilibrio. Il Monopoli prova ad alzare il baricentro. Al 9’ Fella sfodera una pregevole sforbiciata, ma ne viene fuori un tiro che Crispino controlla e lascia sfilare fuori. Poco dopo Salvemini si rende pericoloso con una punizione dal limite che si spegne sul fondo di poco. Al 21’ una palla filtrante libera Starita in area. L’attaccante è in posizione defilata, ma tenta lo stesso il tiro con il pallone che termina sull’esterno della rete. Alto, invece, il tiro di D’Angelo qualche istante più tardi. I falchi stringono i denti. Sono compatti e cattiva. E allo scadere trovano l’occasione per far male al Monopoli. Corado recupera palla e si invola verso la porta. Antonino esce e lo atterra. E’ rigore. L’argentino prende il pallone e va sul dischetto. Portiere spiazzato e Casertana che sbanca il Veneziani.

MONOPOLI-CASERTANA 0-1

MONOPOLI: Antonino, Salvemini (15’ st Jefferson) (32’ st Cuppone), Piccinni, Tsonev (40’ st Nanni), Maestrelli (32’ st Arena), Donnarumma, Carriero (32’ st Mercadante), Rota, Fella, De Franco, Hadziosmanovic. A disp.: Menegatti, Bozzi, Pecorini, Antonacci, Tuttisanti, Mariano, Daniele. All. Scienza

CASERTANA: Crispino, Caldore, Petta, Starita (33’ st Corado), D’Angelo, Longo (40’ st Rainone), Adamo (33’ st Paparusso), Varesanovic, Origlia, Silva, Tascone (23’ st Clemente). A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Cerofolini, Zivkov, Ciriello, Matese, Lezzi, Paparusso, Ciardulli. All. Ginestra

ARBITRO: Vigile di Cosenza

RETE: 48’ st rig. Corado

Note: Espulso D’Angelo (C) al 48 st. Ammoniti: Caldore (C), Tascone (C), Tsonev (M), Clemente (C).

Fonte: Casertana F.C.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.