NewsPoliticaRoccamonfina

Quorum superato, Montefusco confermato sindaco

ROCCAMONFINA – Quorum superato a Roccamonfina, Montefusco ottiene il secondo mandato. Manca ancora l’ufficialità ma i dati circa l’affluenza nel comune del Comune di Roccamonfina sono già chiari. Al momento si è recato alle urne circa il 58% degli aventi diritto al voto del comune vulcanico (dato che non dovrebbe subire grandi modifiche da qui alla chiusura dei seggi), oltre 2.200 elettori.

Quorum superato quello degli aventi diritto al voto dunque, manca soltanto l’ufficialità del secondo quorum ovvero quello inerente i voti validi espressi che sarà molto probabilmente raggiunto a seguito degli spogli che si terranno nella giornata di martedì 22 settembre. Oggi infatti subito dopo la chiusura delle operazioni di voto alle ore 15:00, prenderà il via lo scrutinio delle schede per il referendum sul taglio dei parlamentari e immediatamente dopo quello relativo alle elezioni regionali. Lo scrutinio delle schede per le comunali inizierà invece domani mattina.

L’avvio del secondo mandato targato Montefusco è legato soltanto alle ultime formalità relative alle operazioni di voto e scrutinio dopodiché sarà effettivo. Scongiurato dunque l’arrivo del Commissario Prefettizio, il nuovo esecutivo è pronto ad insediarsi con una particolarità unica nella storia elettorale di Roccamonfina: essendo stata presentata una sola lista elettorale, quella dell’amministrazione uscente appunto, questa siederà interamente in consiglio comunale con tutti i suoi membri.

I 12 componenti della lista “La Primavera Roccana” che siederanno in consiglio comunale sono, oltre al sindaco Carlo Montefusco riconfermato, Mario Di Pippo, Vittorio Di Filippo, Beniamino Martino, Roberta Di Leva, Roberto Zarli, Angelo Dell’Estate, Daniela Ursillo, Valerio Buco, Franco Camuso, Voccia Fausto, Giovanna Prata e Chiara Pacitto.

Non resta che attendere soltanto di sapere le preferenze ottenute dai singoli candidati per capire chi diventerà assessore e chi sarà semplicemente consigliere comunale. Inoltre in virtù dell’accordo, che tanto ha fatto discutere l’opinione pubblica in campagna elettorale, tra Carlo Montefusco e Michele Cestrone, consigliere di opposizione uscente e rappresentante del gruppo civico “Roccamonfina in Comune“,

nella futura Giunta comunale siederà come Assessore esterno appunto Michele Cestrone. L’accordo oltre a prevedere l’ingresso in giunta di Cestrone vedrà la riconferma dell’ex sindaco Ludovico Feole quale rappresentante del Comune di Roccamonfina in seno al Comitato esecutivo idrico campano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.